Guadagnare Con TelexFree: Truffa (Schema Ponzi)

Guadagnare con Telexfree: il 10 Maggio 2013 pubblicavo per la prima volta l’articolo guadagnare online con TelexFree: Truffa o realtà?

Nell’articolo spiegavo che questo sistema per guadagnare era alquanto sospetto, ed effettivamente, a distanza di qualche anno si è scoperto che si trattava di uno schema ponzi.

Se vuoi conoscere la storia di Telexfree dall’inizio leggi quest’articolo fino alla fine.

Guadagnare Online con Telexfree: Truffa?

A maggio del 2013 ho ricevuto da un ragazzo di nome Lucio questa email: “Salve, innanzitutto vedo con piacere un sito in cui si tratta di certi argomenti senza accuse e senza urlare immeditamente alla truffa o alla meraviglia. Detto questo vorrei chiedere un parere su una società MLM potenzialmente molto interessante che mi è stata consigliata di recente, ovvero Telexfree.

Sulla carta offre guadagni molto interessanti. In pratica tu acquisti un pacchetto che costa 1400 $ e questo ti dà l’opportunità di fare pubblicità al loro prodotto (un programma Voip per le chiamate internazionali) per un anno, assicurando a fronte di un lavoro di pochi minuti al giorno un guadagno di 400 $ al mese.

I pacchetti acquistabili sono limitati e quindi la cosa è potenzialmente molto interessante. Le vorrei chiedere se ha mai indagato su questa società e in particolare se mi può rassicurare sulla legalità della cosa”.

Quando ho letto questa email ci sono state alcune cose che mi hanno messo in allerta, ovvero:

Perchè pagare 1400 dollari per fare pubblicità ad un loro prodotto?

A mio avviso mille e quattrocento dollari sono soldi, è una cifra abbastanza importante, e non capisco il motivo per cui si debba pagare questa cifra per poter fare pubblicità ad un prodotto / servizio.

È come se Telecom Italia (per fare un esempio) mi chiedesse di pagare mille euro per poter dire ai miei amici o conoscenti che mi trovo benissimo con Telecom Italia.

Senza considerare il fatto che online sono disponibili tantissimi Network di Affiliazione e campagne in affiliazione che ci permettono di promuovere prodotti e servizi di aziende gratuitamente ricevendo commissioni per ogni vendita generata (per maggiori informazioni visita la sezione di Monetizzando® dedicata all’Affiliate Marketing).

Guadagnare con Telexfree: VOIP?

Perché pagare per un prodotto VOIP nel 2013?

Oggi sono tantissime le persone che possiedono smartphone e computer.

E con Viber (app per iOS / Android) e Skype è possibile videochiamare gratuitamente in tutto il mondo.

Perché pagare per un prodotto VOIP nel 2013?

Già queste due informazioni personalmente mi fanno dubitare sulla bontà del sistema, ciononostante ho preferito approfondire l’argomento e scoprire di più su telexfree.

Considerazioni preliminari su Telexfree:

Ho aperto il sito ufficiale di Telexfree, attualmente disponibile in inglese e non in italiano.

La descrizione del sito dice “un sistema elettronico di pubblicità che offre una opportunità di guadagnare stando a casa“.

Ci si può iscrivere come promoter o clienti e si parla nella homepage (come puoi vedere anche dall’immagine dell’articolo) di un club di shopping con diversi strumenti a disposizione e che accetta i migliori negozi del Brasile.

Cosa c’entra però il Brasile con il guadagno online in Italia?

Come funziona Telexfree?

Il sistema di guadagno dovrebbe consistere, da quel che ho capito navigando sul sito e in rete, sulla pubblicazione di annunci all’interno del sistema (è possibile inserire un annuncio al giorno) e la possibilità di guadagnare venti dollari la settimana.

L’annuncio che bisogna pubblicare è proprio il servizio Voip che l’azienda propone.

A questo punto ho letto che la quota d’ingrezzo è di 299 dollari e non di 1000 dollari su alcuni siti: tutto molto strano, informazioni discrepanti…

TelexFree Truffa e TelexFree Ponzi

La SEC ha dichiarato TelexFree INC e TElexFree LLC aziende che fingono di agire come società di MLM ma che di fatto mirano alla creazione di sistemi di truffa piramidali noti come schemi Ponzi.

L’azienda prometteva guadagni annuali fino al 200% per chi promuoveva TelexFree reclutando nuovi membri ed inseriva annunci di TelexFree su siti di annunci gratuiti,.

Il problema è che i guadagni generati dalla vendita del servizio TelexFree VoIP sono stati in realtà pari ad 1,3 milioni di dollari nel periodo che va da agosto 2012 a marzo 201

4, rappresentando solamente l’1% degli oltre 1,1 miliardi di dollari necessari per coprire i pagamenti promessi ai promotori dell’azienda.

In pratica l’azienda pagava i primi investitori con il denaro ricevuto dagli investitori successivi.

Le vittime di questa truffa (da cui moltissime persone oggi cercano telexFREE TRUFFA) sono più di 14.000.

TelexFree è stata chiusa in Brasile nel 2013, dove sono state aperte inchieste sui fondatori James Merril e Carlos Wanzeler Ashland.

Conclusioni

Personalmente, come ho scritto già nel 2013, se dovessi consigliare a mio fratello o ad un amico un sistema per lavorare e guadagnare seriamente online, non avrei mai consigliato Telexfree perchè ho subito rintracciato diversi punti “oscuri e strani” (primo fra tutti il dover pagare per pubblicizzare un servizio dell’azienda che dovrebbe farmi guadagnare…).

E come avevo scritto già nel 2013, a chi vuole cominciare a guadagnare online direi piuttosto di dare una occhiata ai tanti articoli che ho pubblicato su Monetizzando® in cui condivido alcuni dei metodi reali e testati per guadagnare online.

In bocca al lupo e buon guadagno online,

Valerio

Approfondimenti: Il 24 Gennaio 2017 Repubblica ha pubblicato un interessante articolo intitolato Stati Uniti, 20 milioni di dollari sotto il materasso, il bottino di una truffa,

All’interno del contenuto viene riportato che i soldi sono parte del bottino messo da parte da TElexFree, compagnia che ha truffato un milione di persone in tutto il mondo, per saperne di più leggi https://www.repubblica.it/esteri/2017/01/24/foto/stati_uniti_massachussets_20_milioni_di_dollari_nascosti_sotto_il_materasso-156780048/1/

7 Commenti

  1. IVAN 19 Giugno 2013
    • Claudio 26 Novembre 2013
  2. LUCIANO 29 Giugno 2013
  3. Daniele 12 Luglio 2013
  4. Roberto 18 Luglio 2013
  5. Marco 19 Dicembre 2013
  6. Emiliano 11 Aprile 2014

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!