ActiveCampaign Italiano - Home Page

ActiveCampaign Italia: Recensione Piattaforma Email Marketing

4.7/5 - (14 votes)

ActiveCampaign (www.activecampaign.com) è una delle piattaforme di email marketing e marketing automation più utilizzate in tutto il mondo: in quest’articolo troverai la recensione ed il tutorial in italiano, un link per provare gratis 14 giorni ActiveCampaign ed i consigli per sfruttare al meglio questa piattaforma.

A cosa serve Active Campaign?

Si tratta di una piattaforma all in one per fare email marketing e far crescere la nostra attività grazie alla Customer Experience Automation.

Sul sito ufficiale www.activecampaign.com, disponibile anche in lingua italiana (per Active Campaign Italiano ti basterà cliccare in alto a sinistra sopra al logo sulla lingua e selezionare l’italiano) vengono messe in evidenza le funzionalità e gli strumenti di:

  • Email marketing
  • Marketing Automation
  • CRM

Oltre chiaramente alla possibilità di integrarlo con 870 app e servizi fra cui:

  • WordPress
  • Facebook
  • Shopify
  • Google Sheet
  • Salesforce

Recensione ActiveCampaign

Con più di 150.000 clienti in 170 paesi in tutto il mondo, ActiveCampaign permette di massimizzare i risultati dell’email marketing attraverso:

  • Funnel personalizzati
  • Moduli di iscrizione
  • Marketing di automation
  • CRM e Sales automation
  • Lead scoring
  • Split testing

e molto altro ancora.

Questo significa che grazie agli strumenti disponibili in piattaforma è possibile creare landing page, campagne di email marketing, funnel, moduli di acquisizione contatti, split test e mettere in pratica le migliori strategie di email marketing attraverso quella che la piattaforma definisce customer experience automation.

Cosa è Active Campaign?

Si tratta di un software di email marketing professionale che ti permette di gestire i tuoi contatti e trasformarli in clienti paganti, ma al tempo stesso è uno strumento che ti permette di migliorare la relazione con i tuoi contatti, di inviare email personalizzate, di tracciare i risultati e molto altro ancora.

Se vuoi fare email marketing oggi ActiveCampaign è il servizio che ti serve: non è solamente un servizio per inviare newsletter e creare delle campagne pubblicitarie professionali, ma una vera e propria piattaforma di marketing incredibilmente potente.

Una volta definita la tua strategia di email marketing potrai creare un processo di vendita automatizzato grazie agli strumenti di marketing automation che ti permetteranno di organizzare il tuo processo di vendita o di comunicazione con i tuoi contatti in base alle azioni compiute dagli utenti:

Tutorial Active Campaign Italiano

Andrea Ciraolo ha pubblicato sul suo canale YouTube un interessantissimo tutorial in italiano di ActiveCampaign che ti permette, in meno di due ore, di imparare ad usare la piattaforma in maniera professionale:

Tutorial Italiano Active Campaign

Quanto costa Active Campaign? Prezzi e Prova Gratuita

Puoi provare gratuitamente la piattaforma, oppure puoi scegliere di acquistare uno dei pacchetti disponibili a partire da solo 9 dollari al mese (oppure, se paghi l’abbonamento annuale risparmi il 15%), tutto si basa sul numero di contatti presenti nella tua lista:

  • 500 contatti (invii illimitati): 9 $ al mese
  • 1.000 contatti (con invii illimitati): 29 $ al mese
  • 2.500 contatti (invii illimitati): 49 $ al mese
  • 5.000 contatti (invii illimitati): 79 $ al mese
  • 10.000 contatti (invii illimitati): 139 $ al mese

Per maggiori informazioni puoi andare alla sezione Prezzi Activecampaign e fare una simulazione del prezzo da pagare in base al numero dei tuoi iscritti/contatti.

Uno dei punti di forza della piattaforma è dunque la possibilità di gestire in maniera avanzata gli strumenti di email marketing automation (strumenti simili sono disponibili su software molto più costosi, come ad esempio Infusionsoft) con dei prezzi abbastanza contenuti e che si adattano alle esigenze di blogger, freelance, PMI o grandi aziende (da cui i piani lite, plus, professional ed enterprise).

Prova Gratuita ActiveCampaign

Se vuoi provare ActiveCampaign gratis ti basterà cliccare su www.activecampaign.com ed inserire l’indirizzo email per creare il tuo account (non è richiesta nessuna carta di credito in fase di prova e potrai cominciare ad importare i tuoi contatti).

La prova gratuita di 14 giorni ti permette di testare la piattaforma con un massimo di 100 contatti e 100 email inviate e potrai provare tutte le funzionalità del piano professional.

Non verrà addebitato nessun costo a meno che non decidi di effettuare manualmente l’upgrade ad un account a pagamento.

Se vuoi cancellare il tuo account o se non vuoi più utilizzare il servizio basta lasciar scadere il periodo di prova.

Per utilizzare ActiveCampaign non sono necessarie competenze tecniche: tutti possono creare le proprie campagne di email marketing e di marketing automation grazie ad un archivio con template e modelli predefiniti che semplificano e velocizzano moltissime operazioni.

Differenze ActiveCampaign GetResponse Aweber

Una delle differenze principali fra Activecampaign e Aweber/GetResponse sono le funzioni di automazione: oltre alle caratteristiche classiche dei software di email marketing, Activecampaign ha un enorme vantaggio competitivo nelle automazioni dei messaggi da inviare alla tua lista.

Anzichè impostare delle email sequenziali puoi organizzare le email in maniera tale che se un utente apre una email e compie una azione successivamente riceverà una email specifica, mentre se non compie nessuna azione succederà qualcos’altro.

Si parla infatti della possibilità di creare dei follow up condizionali: all’interno della piattaforma potrai creare delle azioni che la piattaforma attiverà in automatico a seconda di come l’utente/iscritto si comporterà una volta ricevuta una email.

Più crei una programmazione efficace sulla gestione dei lead e più la piattaforma si dimostrerà uno strumento incredibilmente potente per il tuo email marketing!

Potrai ad esempio impostare il software per inviare una prima email e poi inviare un follow up dopo tre giorni, controllare poi se il contatto ha aperto una determinata campagna (condizione), ed in questo caso inviare il follow up, e così via.

Opinioni

Opinioni Activecampaign Trustpilot

Su Trustpilot Activecampaign ha ottenuto 3,7 stelle su 5 con più di 600 recensioni:

  • Piattaforma semplice ed intuitiva con funzioni di automazione avanzate
  • Comprensibile anche per chi è poco esperto
  • Ottimo supporto

Questi sono solo alcuni dei punti di forza evidenziati dai clienti.

Poche le recensioni negative (11%) con alcune persone che lamentavano ritardi nella risposta dell’assistenza/supporto, personalmente ho sempre trovato il supporto e l’assistenxa molto reattiva.

Tu cosa ne pensi?

Vuoi dire la tua? Lascia un commento qui sotto oppure racconta la tua esperienza e fai le tue domande!

Se quest’articolo ti è stato utile ricorda di condividerlo su Facebook o mettere un mi piace.

Buon email marketing,

Valerio

P.s. Una risorsa super utile per approfondire il funzionamento di questa piattaforma è l’Active Campaign Learning Center, che ti consiglio di visitare.

Pagina di supporto: https://www.activecampaign.com/it/community/support

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!