Chi Ha Spostato il Mio Formaggio: Come Affrontare il Cambiamento?

Chi Ha Spostato il Mio Formaggio (Libro): Affrontare il Cambiamento?

Chi ha spostato il mio formaggio, di Spencer Johnson, è un libro scritto per tutte le età: c’è chi lo definisce una storia, chi una fiaba e chi un racconto.

In molti però raccontano di come questo libro abbia cambiato la vita, salvato il lavoro o il matrimonio.

Un piccolo libro che si legge in un’ora ma con un messaggio che dura tutta la vita.

In quest’articolo condividerò con te le mie riflessioni sul libro, e alcuni spunti per chi è indeciso sull’acquisto del libro.

La storia racconta dei cambiamenti all’interno di un labirinto abitato da 4 personaggi: 2 topolini e 2 gnomi, tutti alla ricerca del formaggio.

Il formaggio rappresenta, sotto forma di metafora, ciò che ognuno di noi vorrebbe avere nella sua vita:

  • Salute
  • Lavoro
  • Soldi
  • Relazioni
  • Libertà

Ognuno di noi ha desideri, sogni ed ambizioni differenti, ed il formaggio rappresenta proprio ciò che vorremmo avere perché pensiamo possa darci felicità.

Il prezzo di listino di Chi ha spostato il mio formaggio, titolo originale “Who Moved My Cheese” è di 14,90 €, ma su Amazon è disponibile con un piccolo sconto:

Sale
Chi ha spostato il mio formaggio? Cambiare se stessi in un mondo che cambia...
  • Johnson, Spencer (Autore)
  • Audience Rating: X (Solo per adulti)

Spencer Johnson, medico, diventò scrittore di fiabe per bambini, e Chi ha spostato il mio formaggio è il suo libro più famoso (che è stato tradotto in 37 lingue ed ha venduto 26 milioni di copie in tutto il mondo).

Chi ha spostato il mio formaggio libro

Una storia breve ma ricca di significati e insegnamenti che ha come tema principale il cambiamento, e più precisamente come affrontare il cambiamento.

Il libro è un vero e proprio bestseller, con un milione di copie stampate nei primi 15 mesi, 10 milioni nei due anni successivi e su Amazon dichiarato bestseller numero 1 di sempre.

Pensa che, nonostante sia stato pubblicato nel 2000, ancora oggi su Amazon Italia occupa posizioni davvero degne di nota:

  • 7° Posto nella sezione Saggi
  • 6° Posto nella sezione Lavoro e raggiungimento del successo
  • 17° Posto in Autostima, Motivazione e Capacità Cognitive

I personaggi della storia, Nasofino, Trottolino, Tentenna e Ridolino rappresentano la parte semplice e la parte complessa di ognuno di noi.

Le emozioni che proviamo e dalle quali ci lasciamo guidare per prendere decisioni: la paura, la curiosità, l’indecisione, l’intraprendenza, la proattività.

2 gnomi e 2 topolini si ritrovano all’interno di un labirinto alla ricerca del formaggio (che è una metafora e che rappresenta in realtà tutto ciò che ognuno di noi desidera possedere nella vita, che sia il lavoro o il denaro, la libertà o una relazione personale, una casa più grande o la salute).

I quattro protagonisti iniziano così tutti a cercare il proprio formaggio preferito, ognuno intraprendendo la sua ricerca in maniera differente.

È vero però che il formaggio dona la felicità? La sicurezza a volte si trasforma in arroganza, e l’arroganza ci porta ad ignorare ciò che avviene sotto i nostri occhi.

La paura di cambiare

Hai mai notato quanto sia difficile cambiare? Molte persone si oppongono al cambiamento perché ne hanno paura, ma opporsi al cambiamento può essere pericoloso, come viene raccontato nella storiella “Chi ha spostato il mio formaggio”…

Quando la paura è così forte da impedire qualunque iniziativa, allora diventa negativa: dobbiamo dunque imparare a prendere in mano la situazione invece di lasciare che le cose avvengano fuori dal nostro controllo…

Il modo migliore per affrontare il cambiamento è anticiparlo, e nel libro, attraverso una piccola storiella, viene spiegata l’importanza del cambiamento.

Sull’onda del successo del primo libro, è stato dunque pubblicato un secondo libro, intitolato Chi ha spostato il mio formaggio? Il seguito, anche questo sta riscuotendo parecchio successo, tanto che le recensioni presenti su Amazon sono molto positive:

Torna, in questo secondo libro, il piccolo Tentenna che accetta la sfida di trovare un “Nuovo Formaggio” all’interno del labirinto, questa volta in compagnia di una amica, Speranza, che lo condurrà in un viaggio pieno di avventure.

Insegnamenti

Quali sono gli insegnamenti da prendere da questo breve libro?

Prima di tutto dobbiamo accettare il cambiamento.

I cambiamenti sono inevitabili, nella vita di ognuno di noi. Chi si adatta al cambiamento sopravvive, dovremmo imparare a prevedere e controllare il cambiamento, oppure adattarci ai cambiamenti.

Se non cambiamo le nostre abitudini, avremo serie difficoltà.

Se “il formaggio” viene spostato, e noi non ci mettiamo alla ricerca del formaggio, moriremo di fame.

Allo stesso modo se non cambiamo le nostre cattive abitudini, se non ci adattiamo ai tempi, rimarremo isolati.

Non scrivo in quest’articolo il riassunto della storiella perché non voglio rovinare il piacere di leggere la storia dal libro a chi deciderà di acquistare il libro.

Tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento, metti mi piace, oppure condividi quest’articolo su Facebook oggi stesso.

Buona lettura,

Valerio

Ultimo aggiornamento 2022-12-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!