Come diventare un articolista e (non) guadagnare online?

Come Diventare Articolista e Guadagnare Online?

Ti piacerebbe diventare articolista ma non sai da dove cominciare? Quanto si guadagna facendo l’articolista freelance online? Prenditi 10 minuti e leggi questa guida fino alla fine.

Guadagnare soldi scrivendo: ogni giorno centinaia di persone cercano su Google informazioni sul mestiere dell‘articolista web con l’obiettivo di guadagnare online o avviare una attività come articolista freelance.

Ecco una delle email che ho ricevuto qualche tempo fa:

Ciao Valerio, io adoro scrivere, scriverei tutto il giorno. Mi appassiona la tecnologia, le serie tv, la moda, la cucina, la natura e moltissimi altri settori.

Ho pensato di fare un business con le mie passioni e la mia fluidità nella scrittura, e per questo chiedo consiglio a te: come diventare articolista?

Da una email ricevuta qualche tempo fa da Laura.

Dopo aver ricevuto questa email ho deciso di scrivere questa guida: come diventare articolista freelance e guadagnare online.

Articolista cosa fa?

L’articolista (o web writer per chi sceglie di fare l’articolista web) è quella figura che si occupa di scrivere contenuti per uno o più siti internet, giornali, quotidiani o riviste.

In buona sostanza l’articolista si occupa di creare dei contenuti seguendo le linee guida ed il piano editoriale del sito internet o della rivista per cui lavora.

Scrivere per il web è un mestiere che può dare ottimi risultati in termini economici, ma che spesso viene sottovalutato o sottopagato.

Conosco diversi ragazzi che stanno seguendo corsi per diventare giornalisti e mi raccontano che le cose, anche nelle testate giornalistiche nazionali non sono poi così differenti rispetto a quanto accade online.

Quanto Guadagna un Articolista?

Secondo delle stime che sono riuscito a fare ascoltando feedback di articolisti e leggendo online varie informazioni, mediamente un articolista non supera i 500 euro al mese, ma non è sempre così.

Per capire quanto guadagna un articolista online bisogna fare alcune distinzioni.

Si parte infatti da una tariffa tradizionale di 0,01 centesimo a parola ed i contenuti web solitamente vanno da un minimo di 350 parole fino ad un massimo che può superare anche le 3000 parole (in base alla tipologia di contenuto che si dovrà creare).

La tariffa però varia in base a vari fattori, ed in particolare:

  • L’argomento dell’articolo (solitamente contenuti più tecnici hanno tariffe più alte)
  • La professionalità e l’esperienza dell’articolista
  • Il genere di articolo che andremo a scrivere (guida, notizia, recensione, …)

Secondo alcune stime ad esempio un articolista web o un giornalista web può guadagnare da un minimo di 10.000 € lordi l’anno fino ad un massimo che può superare anche i 200.000 € lordi l’anno.

Uno scrittore freelance o un ghost writer può guadagnare da 1000 a 4000 € al mese.

Ci sono anche bravi articolisti freelance che hanno sfruttato le proprie capacità per creare dei blog e guadagnare con l’affiliate marketing, ma cerchiamo di fare un passo indietro e capire:

Come Diventare Articolista?

Diventare articolista è piuttosto semplice, tutti a scuola abbiamo sperimentato l’attività dell’articolista.

Con i compiti di italiano ci veniva dato un tema sul quale sviluppare uno scritto.

Allo stesso modo un articolista ha un argomento da affrontare all’interno di un contenuto.

Più quel tema/argomento sarà affrontato bene, e più i nostri contenuti verranno apprezzati, permettendoci di diventare articolisti professionisti.

Prima di tutto dunque bisogna avere una passione per la scrittura.

Bisogna poi esercitarsi per migliorare le proprie abilità.

Con la pratica e lo studio delle tecniche di scrittura potremo infatti differenziarci da chi scrive contenuti di scarsa qualità e creare contenuti che vengono letti dall’inizio alla fine.

Articolista Web

Per chi sceglie di fare l’articolista web, e quindi di scrivere per il web/online è fondamentale studiare un pò di SEO (Search Engine Optimization).

Solo conoscendo la SEO possiamo creare articoli efficaci che si posizionano sui motori di ricerca e che quindi vengono apprezzati da chi commissiona la redazione di articoli.

In ambito SEO infatti i contenuti sono fondamentali per il successo di un progetto online.

Per creare dei buoni articoli bisogna conoscere il search intent, ovvero l’intento di ricerca che porta l’utente sul contenuto che stiamo scrivendo.

Attraverso un articolo è possibile:

  • Condividere informazioni
  • Promuovere prodotti/servizi/attività
  • Informare
  • Aiutare

Se vuoi approfondire quest’argomento leggi anche l’articolo guadagnare online scrivendo articoli.

Per chi vuole fare un pò di pratica puoi cercare su Google Paid To Write ed iscriverti ai vari portali che permettono di essere pagati per i contenuti che scriviamo, oppure puoi utilizzare il bottone qui sotto per provare Melascrivi, uno dei servizi più utilizzati in Italia:

Perché un articolista non riesce a guadagnare online?

Non tutte le persone che scelgono di diventare articolisti guadagnano.

Il problema di fondo è che chiunque può collegarsi ad internet e proporsi come articolista, anche se non ha competenze.

Scrivere contenuti di scarsa qualità non ti permetterà di sbarcare il lunario o di fare della scrittura una professione.

Ecco perché il tuo obiettivo dovrebbe essere sempre quello di creare articoli e contenuti di qualità, che si fanno leggere e catturano l’attenzione.

  • Perché sul web si cercano sempre articolisti? Più un sito internet offre contenuti di qualità, più pagine si indicizzano all’interno del motore di ricerca. Più pagine indicizzate, teoricamente significa più visualizzazioni e quindi più traffico. Un maggior numero di visite significa potenzialmente maggiori guadagni dalla pubblicità.
  • Quali sono gli errori più comuni di un articolista? Proporsi per qualsiasi prezzo e parlare di qualsiasi cosa pur di “guadagnare qualche soldo”. L’articolista o l’aspirante articolista dovrebbe a mio avviso selezionare con cura gli argomenti di cui parlare e mostrare le sue competenze e le sue doti nel trattare uno specifico argomento. Fare esperienza per poi riuscire a vendersi come professionista e sganciarsi da piattaforme che propongono la redazione di contenuti per pochi euro, contattando magari direttamente i suoi clienti e/o proponendosi a siti internet / testate online che possono essere interessati ai tuoi articoli.
  • Scrivere articoli ripetendo gli stessi concetti per riuscire a raggiungere il numero di caratteri richiesti mostra una scarsa professionalità.
  • Ci sono più articolisti che richieste di contenuti. Molte piattaforme hanno inibito l’iscrizione a chi vuole scrivere articoli perché l’offerta di articolisti supera la domanda (ci sono molte più persone disposte a scrivere rispetto ai contenuti richiesti).

Questo genera un altro problema non indifferente: più articolisti ci sono e più il prezzo per singolo articolo scende, ovvero meno si viene pagati per scrivere un articolo.

Fortunatamente però, di articolisti bravi, ce ne sono pochi, ed in molti scrivono contenuti di scarsa utilità/qualità.

Siti Per Copywriter

Molte persone mi chiedono come trovare articolisti online e collaboratori che possono scrivere articoli e contenuti per blog e siti internet.

Ecco alcuni suggerimenti utili.

Cercare Articolisti Tramite i Siti di Annunci

Uno dei modi per trovare collaboratori (spesso più qualificati) è quello di utilizzare siti e piattaforme di annunci:

  • Kijiji ad esempio ha una vera e propria sezione dedicata proprio a chi cerca lavoro come articolista (e di conseguenza chi è in cerca di articolisti può trovare all’interno del sito diverse candidature)
  • JobRapido invece ha una sezione in cui è possibile inserire il proprio annuncio come “offerta di lavoro”
  • Indeed ha una sezione dedicata al mondo della comunicazione e dell’editoria
  • Subito.it ha diverse offerte di lavoro dedicate a redattori, articolisti e giornalisti o blogger
  • Careerjet è un altro portale che ti permette di trovare annunci di persone in cerca di lavoro (o di pubblicare annunci)

Tutti e cinque i siti ti permetteranno dunque sia di cercare fra le proposte di articolisti che hanno pubblicato annunci poiché in cerca di lavoro, sia di pubblicare annunci in cui proporre la tua offerta.

Trovare Articolisti Tramite i Forum

Esistono diversi forum dove è possibile trovare articolisti. Personalmente utilizzo solitamente due forum:

  • Forum di AlVerde: all’interno del forum di Paolo Moro è disponibile una sezione dedicata proprio a chi cerca/offre contenuti. Ho trovato diversi articolisti all’interno del forum di Paolo (chiaramente bisogna sempre trovare un punto di incontro sul prezzo e bisogna sempre valutare la qualità dei contenuti e la professionalità degli articolisti);
  • ForumGT: sicuramente uno dei forum che ha fatto la storia in Italia sul mondo del Web Marketing all’interno del quale è possibile trovare tantissimi professionisti o aspiranti professionisti che hanno voglia di imparare e crescere.

Piattaforme per l’Acquisto di Contenuti

Se hai bisogno di una grande quantità di contenuti, schede prodotto o traduzioni, potresti invece utilizzare dei servizi come:

Melascrivi: è un marketplace dove editori ed autori si incontrano per creare testi originali e di qualità, per approfondire leggi anche Recensione Melascrivi.

Scribox: è una piattaforma che mette in contatto copywriter/articolisti e clienti tramite un sistema di annunci e candidature.

Funziona come un mercato reale dove gli utenti interagiscono fra loro per trovare un punto di incontro fra la domanda e l’offerta di contenuti editoriali.

Ogni giorno puoi trovare nuove offerte di lavoro e candidarti a quelle più in linea con i tuoi interessi, le tue richieste economiche o le tue capacità di scrittura.

Sezione “Lavora Con Noi” del Sito (Lavora Con Noi Articolista)

All’interno del tuo sito/blog potresti inserire una sezione “lavora con noi” in cui spieghi che sei sempre alla ricerca di nuovi collaboratori/articolisti e che è possibile inviare una candidatura tramite email o tramite un form di contatto apposito.

Questa pagina ti permetterà di trovare articolisti e spesso, se il tuo sito/blog ha un buon seguito, potresti trovare persone che già conoscono il taglio dei tuoi contenuti o che sono appassionati all’argomento del tuo sito.

Riuscirai dunque ad intercettare articolisti che scriveranno recensioni e contenuti originali e di qualità, o magari potresti trovare dei fan felici di lavorare al tuo progetto e/o per il sito che seguono ad tempo!

Conclusioni (Meglio Articolista o Copywriter?)

Concludo l’articolo con un suggerimento.

Se davvero vuoi guadagnare con la tua passione per la scrittura pensa di migliorare le tue competenze (magari con qualche libro dedicato proprio alla scrittura) e diventare un copywriter.

Il Copywriter, originariamente, era il redattore pubblicitario che si occupava dei testi delle pubblicità (annunci stampa – affissione – tv, …).

Oggi un copywriter svolge diverse mansioni, fra cui:

  • Elabora una strategia di comunicazione
  • Scrive testi e discorsi di politici / imprenditori / aziende
  • Elaborare e scrivere i comunicati stampa
  • Creare testi per pubblicazioni fra cui pieghevoli, monografie, …
  • Elaborare dialoghi di spot pubblicitari
  • Scrivere testi ottimizzati per il web (ottimizzati lato SEO)

Riassumendo potremmo dire che il copywriter del web, a mio avviso, oggi dovrebbe abbracciare più competenze.

Fra queste le principali sono la capacità di scrittura, la conoscenza del web e della SEO (almeno per quanto riguarda la redazione dei testi), la capacità di creare valore intorno ad un contenuto.

Migliori Libri Per Diventare Copywriter?

Ho selezionato per te alcuni libri che ti consiglio di leggere per migliorare le tue abilità nello scrivere testi efficaci:

E tu, vuoi ancora diventare un articolista oppure vuoi lavorare online?

Lascia il tuo commento qui sotto, oppure, se quest’articolo ti è stato utile, condividilo sui tuoi social preferiti!

Ultimo aggiornamento 2022-10-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

11 Commenti

  1. Andrea 18 Marzo 2015
    • Valerio Novelli 18 Marzo 2015
  2. Luca Terribili 18 Marzo 2015
    • Valerio Novelli 18 Marzo 2015
    • marina atzeni 29 Dicembre 2016
  3. Stefano Manzotti 18 Marzo 2015
  4. Fabio 30 Dicembre 2015
  5. Claudia 11 Aprile 2017
  6. Antonio 19 Giugno 2017
  7. Gabriele Simionato 9 Maggio 2018

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!