Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Come Fare Webinar: Guida Completa e Attrezzatura

Vota questo post

Come fare un webinar in maniera professionale? Quale webcam, microfono, luci utilizzare per fare un webinar, una live su facebook o delle lezioni online? Se hai la necessità di organizzare un webinar o se vuoi cominciare a fare video da pubblicare online, sei nel posto giusto.

In questa guida infatti ti spiegherò passo – passo come fare un webinar, partendo proprio dall’attrezzatura necessaria, quindi ti spiegherò quali sono i migliori software e piattaforme per fare webinar, oltre chiaramente ad una serie di consigli pratici per trasmettere in diretta oppure per registrarli e renderli disponibili per la visione in differita.

Come funziona un webinar?

Come prima cosa cerchiamo di capire come funziona un webinar: il webinar infatti è un seminario via web (la parola nasce infatti dalla fusione di web – seminar) e viene utilizzato per indicare:

che si svolgono tramite internet. Solitamente un webinar dunque deve avere:

È dunque possibile fare un webinar live, ovvero in diretta, oppure registrare un webinar che poi può essere riprodotto in modalità asincrona (ovvero in differita): chiaramente c’è una importante differenza fra il webinar live ed il webinar in differita!

Nel webinar live i partecipanti, che si collegano in diretta, possono interagire facendo domande e ricevendo risposte.

Nel webinar in differita invece i partecipanti, o meglio gli spettatori, non possono fare domande (anche se possono comunque fare le loro domande tramite commenti cui poi bisognerà rispondere in un secondo momento).

Il webinar è di fatto una lezione – seminario online che prevede l’interazione dei partecipanti.

I partecipanti possono essere coinvolti dallo speaker/presentatore/relatore con domande, in modo da rendere il seminario/lezione più interattivo.

Attrezzatura Per Webinar e Video in Diretta

Prima di vedere quali sono le migliori piattaforme per fare webinar (anche se in alto hai già visto una classifica delle piattaforme più utilizzate), è molto importante avere la giusta attrezzatura.

Sono cinque gli elementi fondamentali per organizzare un webinar professionale:

Vediamo subito dunque una buona attrezzatura per fare video in diretta e webinar con un budget di 250 euro circa:

[monetizzando_coupon titolo=”Amazon’s Choice” ancoraggio_titolo=”Webcam Aukey 1080p Full HD” link=”https://amzn.to/2HVAR9M” img=”https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/71Qp15vtvQL._AC_SL1500_.jpg” width=”200″ height=”180″ descrizione=”Webcam 1080p plug&play, basta collegarla al computer e verrà immediatamente riconosciuta, qualità del video molto buona con un ottimo rapporto qualità/prezzo ed un sensore di immagine cmos da 1/3″ testo_cta=”Vedi Offerta su Amazon.it” testo_sconto=”Solo 49,99 €” stato_offerta=”Spedizione Gratuita”] [monetizzando_coupon titolo=”Turata” ancoraggio_titolo=”Ring Light 12 Pollici” link=”https://amzn.to/32lAtbN” img=”https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/71vq6ystfbL._AC_SL1500_.jpg” width=”200″ height=”180″ descrizione=”Non troppo ingombrante, può essere posizionata anche sulla scrivania dietro la webcam in modo da illuminare perfettamente la scena, possibilità di regolare temperatura colore e telecomando incluso” testo_cta=”Vedi Offerta su Amazon.it” testo_sconto=”Solo 49,99 €” stato_offerta=”Spedizione Gratuita”] [monetizzando_coupon titolo=”Elgato” ancoraggio_titolo=”Wave 1 Microfono USB a Condensatore” link=”https://amzn.to/380Qlnp” img=”https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/71-TYK-O%2BSL._AC_SL1500_.jpg” width=”200″ height=”180″ descrizione=”Microfono di qualità premium con mixer digitale sviluppato in collaborazione con Lewitt, produttore di grande esperienza nella realizzazione di microfoni” testo_cta=”Vedi Offerta su Amazon.it” testo_sconto=”Solo 139,99 €” stato_offerta=”Spedizione Gratuita”]

Vista l’attrezzatura necessaria scopriamo subito dunque

Come fare un webinar gratis

La buona notizia è che, una volta acquistata l’attrezzatura giusta (a mio avviso indispensabile per fare dei webinar professionali) potrai organizzare webinar gratis utilizzando varie piattaforme che offrono la possibilità di fare webinar gratis oppure sbloccare alcune funzionalità extra acquistando degli abbonamenti.

Come fare webinar con Zoom

Zoom.us è sicuramente la soluzione più utilizzata per fare webinar: una piattaforma completa e potente per organizzare riunioni, seminari, videoconferenze e lezioni a distanza. Può essere utilizzata da computer, smartphone e tablet ed è disponibile anche come app su Play Store ed Apple Store.

Zoom.us è gratuito per riunioni con un massimo di 100 partecipanti ed una durata massima di 40 minuti.

Nella versione pro, ovvero Zoom Pro, con un canone di 13,99 € al mese oppure 11,99 € al mese se scegli la fatturazione annuale potrai rimuovere queste limitazioni.

Per fare un webinar con zoom ti basta andare sul sito di Zoom ed effettuare la registrazione.

Una volta effettuata la registrazione ed il login potrai scaricare il client di Zoom sul tuo computer.

A questo punto potrai pianificare un webinar tramite la funzione schedule.

Dovrai dunque inserire:

Per avviarlo ti basterà effettuare l’accesso al tuo account Zoom, andare alla sezione meetings quindi cliccare su “start”. Per i webinar in diretta invece ti basterà cliccare su New Meeting (ma chiaramente dovrai avvisare per tempo tutti i partecipanti in modo che si possano collegare e partecipare)!

Come fare webinar gratis con Facebook

Anche Facebook permette di fare webinar, o meglio permette di fare dirette Facebook che possono essere utilizzate per organizzare dei seminari/lezioni su facebook.

Ti basterà in questo caso collegarti alla tua pagina o al tuo profilo e cliccare su crea una diretta streaming.

In questo caso però, se vorrai trasmettere delle slide, dovrai utilizzare un software che ti permetterà di creare diverse “scene”, ovvero mostrare in diretta:

Uno dei software più utilizzati è sicuramente OBS Studio, per imparare a configurarlo ti consiglio questo video fatto davvero bene:

Come fare webinar con GoToWebinar

Altro servizio molto popolare con funzionalità avanzate e possibilità di creare webinar a pagamento (potrai in questo caso impostare il costo dell’evento e gli utenti potranno pagare con carte di credito o di debito).

Questa piattaforma offre diversi piani in abbonamento ed una prova gratuita di 7 giorni per chi vuole prima provare la piattaforma.

Dotata di numerose funzionalità, fra cui:

Come fare webinar con Teams

Teams è la soluzione di Microsoft per organizzare videoconferenze da computer, smartphone o tablet, disponibile in versione gratuita (per effettuare videochiamate o videoconferenze con collaboratori o numeri ristretti di persone) ed una versione a pagamento dove è possibile organizzare e registrare webinar fino a 250 partecipanti in contemporanea (attivando un abbonamento a Microsoft 365).

Consigli utili

Alcuni consigli utili per chi vuole organizzare dei webinar online, prima delle conclusioni.

È molto importante in un webinar mostrarsi e non mostrare solamente delle slide o lo schermo del computer: le persone, vedendo il relatore, possono creare una connessione e relazionarsi con quella persona, ed in questo modo possiamo far sì che l’attenzione sia più alta.

Ricorda inoltre di pianificare il tuo webinar ed organizzarlo prima di andare in diretta: crea una scaletta, organizza i contenuti, se puoi fai prima una prova e cerca di capire se ci sono parti da migliorare.

Dai alle persone l’opportunità di interagire durante il webinar ed anzi stimolale con domande o pause, in modo da mantenere alta la soglia dell’attenzione: ricorda che rispetto ad una lezione, una conferenza o un seminario dal vivo, è più facile distrarsi e, proprio per questo motivo, dovresti cercare di coinvolgere i partecipanti.

È molto utile inoltre avere un moderatore, ovvero una persona che, mentre tu parli, controlla la chat ed i messaggi dei partecipanti, raccoglie le domande, ti interrompe se c’è qualche problema tecnico o se c’è qualcosa che non è chiara nella tua presentazione.

Promuovi il tuo evento: comincia ad informare le persone due o tre settimane prima ed aggiornarle sui contenuti, o magari coinvolgile chiedendo loro quali sono le domande o gli argomenti che vorrebbero approfondire dopo aver dato il titolo del tuo webinar.

Come promuovere un webinar

Puoi promuovere il tuo evento tramite i social (ad esempio creando una campagna pubblicitaria su Facebook, vedi l’articolo Guida alla Pubblicità su Facebook: Facebook Ads, Come Funziona?), oppure puoi utilizzare una newsletter se hai già una lista di indirizzi email per informare i tuoi iscritti dell’evento che hai organizzato (a tal proposito ti consiglio di dare una occhiata ad ActiveCampaign Italia del quale ho parlato in un articolo dedicato).

Potresti inoltre pensare di organizzare una serie di webinar e coinvolgere diversi relatori che possono tenere lezioni su argomenti specifici.

Spero che quest’articolo ti sia stato utile e ti abbia dato tutte le informazioni che stavi cercando per organizzare i tuoi webinar.

Se hai dubbi o domande ti invito a lasciare un commento qui sotto, oppure, se quest’articolo ti è stato utile, metti mi piace e condividilo su facebook per supportare Monetizzando, a te non costa nulla, ma per noi è molto importante!

Buon lavoro e buon webinar,

Valerio

Exit mobile version