Costi Campagne Pubblicitarie: Online vs Offline

Costi Campagne Pubblicitarie: Online vs Offline

Quanto Costa la Pubblicità in Italia? Costi Campagne Pubblicitarie Online e Offline.

In un vecchio articolo del 2013, sul blog di Paolo Ratto, è stata condivisa una infografica di Edo Interactive dedicata al costo della pubblicità in Italia.

La domanda che si sono posti è stata: quanta pubblicità compri in Italia con 30.000 €? In quest’articolo scopriremo sia i dati del 2013 che alcuni dati aggiornati ad oggi: fra gli argomenti trattati infatti parleremo di pubblicità su internet costi e di quanto costa una campagna pubblicitaria, buona lettura.

Nel 2013 i dati erano più o meno i seguenti:

  • Facebook Ads: 200.000 Click e 750.000.000 di Impressions (fonte Facebook)
  • Twitter Ads: 3.000.000 di Impressions e 6 Giorni di Sponsored Trend (fonte Twitter)
  • YouTube: 500.000 Views
  • Google Ads (allora Google AdWords): 50.000 Click con competitività media, stima tool di AdWords.
  • Google Display Network: 100.000.000 di Impressions (stima tool AdWords)
  • DEM: 1.3000.000 email B2B oppure 2.500.000 email B2C

Pubblicità tradizionale:

  • Spot TV: 2 Passaggi a 30″ in prima serata sulle reti nazionali
  • Cartellonistica 6 x 3: 80 spazi per un mese
  • Manifesti 70 x 100: 100.000 Manifesti affissione compresa
  • Giornali: 2 Spazi Quotidiano Nazionale + Spazietti su Stesso Editore

Tutti i dati riportati nell’infografica sono al netto di qualsiasi fee di gestione e vanno chiaramente presi con le dovute precauzioni.

Costi Campagne Pubblicitarie

Una delle domande più frequenti che si fa chi vuole promuovere il suo prodotto o il suo servizio è quanto costa una campagna pubblicitaria?

Come fare una stima dei costi che si dovranno sostenere?

E soprattutto come è possibile misurare il rendimento di una campagna (ovvero il ROI – Return on Investment – o in italiano ritorno dell’investimento)?

Esistono numerose agenzie pubblicitarie che si offrono di gestire la comunicazione aziendale (e non parliamo solo delle attività di Digital PR, ma anche dei Centri Media), ma spesso, per piccoli progetti di comunicazione, si preferisce affidarsi a professionisti e freelance che possono occuparsi di una specifica tipologia di campagne pubblicitarie.

Oggi ad esempio sempre più spesso si decide di investire in pubblicità online, ed in particolare su Facebook o su Google Ads, strumenti che permettono sia di impostare un budget giornaliero che di monitorare il ritorno sull’investimento.

Quanto costa fare pubblicità su Facebook?

Facebook permette di promuovere i propri contenuti e di intercettare persone interessate ai nostri prodotti/servizi sponsorizzando i post delle pagine facebook (vedi l’articolo Come creare una Pagina Facebook).

Chi vuole fare pubblicità su Facebook spesso mi chiede:

  • Quanto mi costa fare pubblicità su Facebook?
  • Quali sono i costi medi che ha una inserzione di Facebook?
  • Perché i miei annunci non vengono approvati?
  • Ci sono dei costi nascosti?

Chiaramente ogni domanda in realtà apre una discussione su vari argomenti che vanno dalla tipologia di campagna alla persona/azienda/società che gestirà le campagne pubblicitarie, le creatività ed i testi utilizzati, le Call to Action, …

Cerchiamo brevemente di dare una panoramica (che potrai approfondire con l’articolo “Guida Base Facebook Ads“).

Quando si parla di costi della pubblicità su Facebook bisogna tenere in considerazione una serie di variabili:

  • I soldi che andranno spesi come budget per le inserzioni
  • Quelli che serviranno a pagare eventuali professionisti che si occuperanno della gestione delle ads
  • Eventuali investimenti che serviranno per pagare corsi/manuali/eventi dedicati all’apprendimento ed alla formazione

Oltre chiaramente al tempo che si impiegherà per la creazione, la gestione ed il monitoraggio delle inserzioni.

Semplificando si può dire che Facebook utilizza il meccanismo dell’asta: gli inserzionisti creano delle campagne pubblicitarie ed impostano un budget ed una offerta massima per mostrare il proprio annuncio.

Semplificando l’importo che deciderai di pagare per “interazione, clic, commento, conversione” verrà inserito in un meccanismo di asta e quindi varia nel tempo secondo il meccanismo della domanda e dell’offerta (più persone sono interessate a mostrare pubblicità in un determinato periodo e più caro sarà il prezzo da pagare, meno persone saranno interessate e più basso sarà il costo della pubblicità).

Ad influenzare il costo della pubblicità su Facebook concorrono però anche altri fattori:

  • La qualità degli annunci: è sicuramente uno dei fattori più importanti. Più una inserzione piace alle persone ed è ritenuta interessante e meno costerà la pubblicità
  • La quantità di denaro investito: sia per singola inserzione che nell’account pubblicitario o nel business manager utilizzato per la campagna pubblicitaria

Come avrai intuito da queste poche righe, la pubblicità su Facebook, che a volte sembra piuttosto semplice, è un mix complicato di fattori da conoscere, studiare, gestire e monitorare.

Se vuoi approfondire l’argomento ecco tre libri dedicati proprio al Facebook Advertising:

Quanto Costa Uno Spot da 30 Secondi in Tv?

Ti piacerebbe conoscere i costi della pubblicità in Tv?

Esiste una indagine effettuata da ItaliaOggi che confronta proprio i costi degli spot Tv da 30 secondi indicando anche le varie fasce orarie:

Descrizione Spot 30 SecondiCosto
Rai Prima Serata (Ballando con le Stelle – Milly Carlucci)92.000 €
RAI Spot Prima o Dopo il Tg1 delle 20.0062.000 – 83.000 €
RAI – Porta a Porta15.000 €
Rai 2 Prima Serata43.000 – 50.000 €
Rai 3 Che Tempo Che Fa62.000 – 72.000 €
Mediaset – Striscia la notizia79.000 – 82.000 €
Mediaset – Italia’s Got Talent83.000 – 100.000 €
Mediaset – Le Iene Italia 148.000 €
La 7 – Quarto Grado20.000 €

Quanto Costa uno Spot Durante Sanremo?

Torniamo un attimo al mondo della televisione e cerchiamo di capire quanto costa fare pubblicità durante Sanremo.

È chiaro che parliamo di una delle trasmissioni più importanti della televisione italiana, con milioni di spettatori ed una grandissima visibilità (oltre che una potenziale viralità anche sui social), trasmissione che a volte tocca punte di share pari al 50% e che quindi può offrire un ottimo ROI sia in termini economici che in termini di Brand Awareness.

Secondo le informazioni diffuse direttamente dalla RAI, durante la prima serata, (la famosa serata di apertura del Festival) uno spot di 15 secondi alle 21.45 può costare fino a 220.000 € circa.

Il costo scende di poco se lo spot viene mostrato alle 22.25, parliamo di circa 210.000 €, mentre superata la mezzanotte il costo varia dai 90.000 € ai 42.000 €.

Le serate successive alla prima hanno prezzi più bassi, mentre per la finale i costi aumentano nuovamente: per maggiori informazioni è comunque possibile richiedere il listino Rai Pubblicità, o chiedere dei pacchetti promozionali Rai.

“Una campagna online è sempre migliore di una campagna tradizionale o bisogna impostarla bene per essere davvero più efficace? Tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento, oggi stesso, su Monetizzando.com.

Valerio

Ultimo aggiornamento 2022-10-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!