Franchising vino Winelivery

Franchising Vino: Winelivery come funziona?

4.7/5 - (3 votes)

Franchising vino: il settore del vino, da sempre a metà fra tradizione e innovazione, si è aperto da qualche tempo a nuove e stimolanti opportunità di business tramite il franchising. Il crescente interesse per il vino unito alle strategie di mercato all’avanguardia apre nuovi scenari per chi cerca idee di business…

La crescita del business dei franchising nel settore del vino testimonia un trend in rapida ascesa con tantissimi modelli di business che si adattano a varie esigenze, dall’enoteca tradizionale al wine bar, passando per la consegna a domicilio del vino oggi esistono davvero tantissime opportunità nel mondo del franchising.

Su questo blog esiste una sezione dedicata ai vari franchising oggi disponibili ed in quest’articolo scopriamo in particolare l’opportunità offerta da

Franchising Winelivery – Franchising vino

Winelivery (www.franchisingtop.it/winelivery) si afferma come una potenza nel settore del franchising vino, guidando il mercato italiano con la sua innovativa proposta di vendita e consegna di vino e alcolici.

Questa azienda, con la sua visione pionieristica, ha rivoluzionato il concetto di enoteca, combinando la tradizione con la moderna tecnologia digitale ed ha avuto una crescita impressionante nel mercato del franchising:

  • L’app è stata scaricata 1.436.442 volte
  • Il Sole24Ore l’ha selezionata come 1° azienda per crescita in Italia (link all’articolo nella sezione approfondimenti)
  • Il Financial Times l’ha inserita nel 2022 nella Top 10 compagnie con la più rapida crescita sul mercato (link alla pagina nella sezione approfondimenti)

Questa crescita straordinaria non solo testimonia la solidità di Winelivery come azienda, ma anche l’immensa potenzialità del settore franchising vino per il mercato attuale…

Winelivery modelli franchising vino

Winelivery, attenta alle diverse esigenze degli imprenditori, offre due formati di franchising distinti, ciascuno con le sue specificità e vantaggi.

L’enoteca con delivery è la formula che richiede:

  • Spazio minimo di 25 mq
  • Investimento da 18.000 € con un costo di allestimento pari a circa 750 € / mq
  • Nessuna fee di ingresso e nessuna royalty
  • Un margine operativo lordo fra il 16 ed il 24%

consigliando ovviamente di selezionare una location ad alto passaggio/visibilità per massimizzare quello che sarà il ritorno sull’investimento e le potenzialità del business.

In alternativa propone il bar ed enoteca per il quale richiede:

  • Spazio minimo di 35 mq
  • Investimento da 35.000 € con costo di allestimento pari a circa 990 € /mq
  • Nessuna fee di ingresso e nessuna royalty
  • Un margine operativo lordo fra il 22 ed il 30%

ed anche in questo caso la location consigliata deve essere in una posizione strategica (aree con locali o zone ad alto passaggio)…

Franchising Winelivery

Vantaggi franchising vino Winelivery

Quali sono i vantaggi di questa tipologia di franchising?

Unirsi alla rete di franchising Winelivery significa sfruttare una serie di vantaggi quali:

  • Mercato in continua crescita: Il settore del vino in Italia è in forte espansione, con proiezioni di crescita molto positive
  • Brand riconosciuto: scegliere Winelivery significa affidarsi a un marchio conosciuto in tutta Italia, con più di 60 affiliati
  • Ampia base di clienti: oltre 1,5 milioni di utenti attivi già fidelizzati, pronti a conoscere il tuo punto vendita
  • Esclusività di zona: la possibilità di aprire in una zona in esclusiva, con un margine di guadagno garantito

Franchising Vino: alternative e confronto Winelivery, Fiasko, Vinoteca

Se stai pensando di aprire un’attività in franchising, oltre a Winelivery le realtà più conosciute ed apprezzate sono Fiasko e Vinoteca, ognuna di queste opportunità ha delle caratteristiche distintive, ecco una pratica tabella che mette subito in evidenza le differenze:

WineliveryFiaskoVinoteca
Investimento iniziale: 20.000 € circaInvestimento iniziale: 10.000 € circaInvestimento iniziale: 35.000 € circa
Fee di Ingresso: NOFee di Ingresso: NOFee di Ingresso: Sì
Innovazione digitale: leader nella vendita e consegna di vino e alcolici con consegna in 30 minutiAccessibilità finanziaria: investimento mensile contenuto, pensato per imprenditori alle prime armiEsperienza premium: crea un ambiente raffinato ed accogliente
Crescita rapida: riconoscimenti a livello nazionale ed europeo per la sua espansione, brand conosciutoAmpia gamma di prodotti: 25 tipologie di vino sfuso e alla spinaImpatto visivo: enfasi su design e arredamento dei locali
Flessibilità: offre sia l’enoteca con delivery che il bar&enoteca per adattarsi a diverse esigenze di businessSupporto completo per allestimento del negozio e gestione riordino della merceSoluzione completa chiavi in mano con formazione del personale

Come aprire un franchising Winelivery?

Per avviare la tua avventura con Winelivery, segui questi passaggi:

  • Trova la Location Ideale: cerca un locale di dimensioni adeguate in una zona ad alto passaggio.
  • Pianifica l’Investimento: Valuta attentamente il capitale da investire, tenendo conto delle specifiche di ciascun modello di franchising.
  • Contatta Winelivery: Richiedi la documentazione necessaria e informazioni sui servizi forniti.
  • Procedura Amministrativa: Apri la partita IVA e iscriviti al registro delle imprese.
  • Formazione sul Prodotto: Coordinati con Winelivery per un corso di formazione commerciale sul vino.

Una volta completati questi passaggi, sarai pronto per lanciare il tuo franchising nel vibrante mercato del vino.

In alternativa puoi cliccare sul pulsante qui sotto per richiedere informazioni e capire se il franchising vino è il franchising che stavi cercando oppure no:

Approfondimenti:

Hai trovato utile quest’articolo sul franchising vino? Vuoi aggiungere qualcosa, fare una domanda o raccontare la tua esperienza?

Lascia un commento qui sotto!

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!