Recensione Ego è il Nemico (Ryan Holiday)

Recensione Ego è il Nemico (Ryan Holiday)

Ego è il nemico, di Ryan Holiday, è uno dei libri che ho scelto di leggere durante il 2020. Un libro di crescita personale classificato da Amazon all’interno della categoria “lavoro e raggiungimento del successo”. In quest’articolo puoi leggere la mia Recensione di Ego è il Nemico.

Genitori ed insegnanti si sono concentrati a lungo sulla consolidazione della nostra autostima.

Le tematiche affrontate da guru e figure pubbliche hanno quasi sempre lo scopo di ispirare, incoraggiare ed assicurarci che possiamo fare qualunque cosa decidiamo di fare: diamo per scontato che avremo un futuro luminoso, ma la capacità di valutare le proprie abilità è il più grande talento di tutti, e l’arroganza e l’egocentrismo inibiscono la crescita.

Recensione Ego è il Nemico Ryan Holiday

Un libro molto piacevole da leggere diviso in tre parti che aiuta a riflettere su come l’ego sia il peggior nemico di noi stessi, il nostro più grande avversario:

L’ego ha distrutto carriere di giovani promettenti e dilapidato grandi fortune, è un avversario presente in ognuno di noi e ben conosciuto sin dai tempi più antichi: già nell’antica Grecia i filosofi parlavano dell’egoismo ed il libro di Ryan Holiday spiega, in maniera semplice e lineare, come l’egoismo può sabotarci dall’interno.

Ho realizzato un interessante video in cui condivido diversi spunti di riflessione tratti da questo libro, disponibile sul mio canale YouTube:

L’ego è presente in ognuno di noi, ed attraversa tre fasi:

  • La fase dell’ambizione
  • La fase del successo
  • La fase del fallimento

Dobbiamo stare attenti però, perché quando l’ego prende il sopravvento, quando prende il controllo del nostro agire, l’ego ci porta a sopravvalutarci, a non delegare compiti, a fallire.

L’egoismo può essere definito una malsana sicurezza della propria importanza, e nelle sue forme più estreme si trasforma in arroganza ed ambizione egocentrica, nel bisogno di essere meglio di…, più di …, riconosciuto per….

La società di oggi ci insegna a credere nella nostra unicità, a pensare in grande, a vivere alla grande, ad essere memorabili ed osare, ma qual è la realtà? Qual è la caratteristica che accomuna tante di persone di successo?

È vero che l’egoismo aiuta a raggiungere il successo, oppure è l’esatto opposto? Una lettura piacevole e ben organizzata con numerosi spunt idi riflessione.

Fra i vari aneddoti presenti nel libro c’è anche la storia di Kirk Hammett, un chitarrista che nell’aprile del 1980 venne scelto per sostituire il precedente chitarrista di una band emergente, i Metallica: un gruppo destinato chiaramente ad avere un vero e proprio successo planetario (con più di 100 milioni di album venduti).

Hammett pur essendo diventato il chitarrista della band riconobbe che aveva ancora molto da imparare e cominciò a prendere lezioni da Joe Satriani, uno dei virtuosi della chitarra più famosi (e questo proprio dopo essere stato scelto come nuovo chitarrista della band).

Nel libro si parla poi di presunzione, di paranoia e di controllo, si parla di tempi vivi e tempi morti (e quindi di come sfruttare ogni momento che abbiamo a disposizione).

E tu hai già letto questo libro? Cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento, metti mi piace, oppure condividi quest’articolo su Facebook se ti è piaciuto!

Buona lettura e buona crescita personale,

Valerio

Ultimo aggiornamento 2022-10-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!