Streamyard Come funziona

StreamYard Come Funziona? Guida Pratica

Streamyard come funziona? è gratuito? funziona da telefono? Queste sono le tre domande più frequenti su Streamyard, una delle piattaforme più utilizzate in tutto il mondo per fare live e dirette.

Se vuoi saperne di più su StreamYard dunque prenditi dieci minuti e leggi quest’articolo fino alla fine, non te ne pentirai.

Su Monetizzando® inoltre ti segnalo anche gli articoli:

Ti ricordo che, per fare dirette e live bastano una buona connessione ad internet, un computer o uno smartphone e poi una webcam di buona qualità, un microfono ed una ring light o una buona luce per illuminarti correttamente.

Oggi esistono delle webcam ottimizzate per le live, ecco le 3 più vendute su Amazon:

StreamYard Cosa è?

StreamYard (https://streamyard.com) è uno studio di live streaming che puoi utilizzare direttamente dal tuo browser per organizzare dirette e live.

Con StreamYard puoi organizzare live e dirette, invitare ospiti alle tue dirette, condividere le tue live su più piattaforme (Facebook, YouTube, LinkedIn, Twitter, Twitch, …) senza dover scaricare nessun programma.

Vedremo fra poco Streamyard come funziona, prima voglio rispondere ad una delle domande che ho ricevuto più spesso quando ho parlato di questa piattaforma:

StreamYard funziona da telefono?

Una delle domande più frequenti su StreamYard è se si può utilizzare direttamente da smartphone.

La risposta è si, Streamyard si può usare da telefono ed i tuoi ospiti possono unirsi/collegarsi alla diretta tramite smartphone senza scaricare app.

In particolare per chi ha iPhone Streamysard funziona solo con Safari, mentre per chi ha Android viene consigliato Chrome.

Tramite smartphone però non si può gestire la regia, quindi StreamYard funziona da telefono se vogliamo far collegare ospiti, ma se vogliamo gestire la regia dobbiamo utilizarlo da computer.

Dopo aver risposto a questa domanda dunque vediamo la domanda principale:

StreamYard come funziona?

Se vuoi guardare un video che ti spiega in 10 minuti come funziona Streamyard ti consiglio il video di Andrea Ciraolo che trovi qui di seguito:

Come anticipato nella prima parte dell’articolo StreamYard funziona tramite browser, online, non ha bisogno di scaricare app o software.

Come prima cosa dobbiamo inserire il nostro indirizzo email, quindi ci verrà chiesto di inserire il codice di verifica email di sei cifre che riceveremo tramite email.

A questo punto possiamo scegliere la lingua ed utilizzare Streamyard in italiano. L’interfaccia ci presenta prima di tutto una notifica con le ultime novità della piattaforma, come ad esempio:

  • La possibilità di invitare membri del team su Streamyard
  • La funzionalità che permette di caricare musica di sottofondo durante le live
  • Le registrazioni locali, per registrare file audio e video separati sui dispositivi di ogni utente in modo da avere registrazioni di qualità anche se ci sono problemi di connessione o se un ospite ha una connessione debole
  • StreamYard On-Air, una piattaforma per organizzare webinar dal vivo
  • Funzione taglio video
  • Possibilità di dividere video in segmenti in modo da eliminare tutte le parti superflue

Dopo aver esplorato le funzionalità di Streamyard dunque ci ritroviamo davanti alla nostra “Dashboard”, ovvero al nostro pannello di controllo:

Pannello di controllo Streamyard
Streamyard come funziona? Pannello di Controllo

Come vedi dall’immagine qui sopra la piattaforma chiede di collegarsi ai nostri account social, ovvero agli account sui quali vogliamo creare le nostre live.

Nella parte sinistra abbiamo 4 voci principali:

  • Trasmissioni: da qui possiamo organizzare live o guardare le live passate
  • Video: questa sezione permette di accedere alle registrazioni video che abbiamo fatto
  • Destinazioni: da qui possiamo scegliere dove andare live (guarda immagine qui sotto)
Streamyard come funziona? - Destinazioni Live Streaming
Streamyard come funziona? – Destinazioni Live Streaming

Come vedi possiamo collegare pagine, profili e gruppi Facebook, pagine o profili LinkedIn, Canali YouTube, Twitter, Twith, Hopin, oppure, se la piattaforma sull quale vogliamo andare live non è presente, possiamo utilizzare l’RTMP personalizzato.

Ultima voce del menu principale è la sezione Membri, tramite la quale potremo inserire altri membri del nostro team.

Sempre dal nostro pannello di controllo, in alto a destra, abbiamo la possibilità di:

  • Passare ad un piano superiore
  • Gestire il profilo (dove si trovano le informazioni di fatturazione, i nostri contatti, il pulsante per contattare l’assistenza e le risorse per i partner)

A proposito di fatturazione la domanda sorge spontanea:

Streamyard prezzo: quanto costa?

La buona notizia è che puoi usare Streamyard gratis: esiste una versione gratuita che ti permette di avere a disposizione tutte le funzionalità base dello studio ma che include:

  • Il logo di StreamYard nei tuoi streaming
  • Dei limiti di streaming (puoi fare massimo 20 ore di streaming al mese con la versione gratuita)
  • Limiti sulle registrazioni locali (massimo 2 ore al mese)
  • Numero massimo di partecipanti sullo schermo: 6
  • Membri del team: massimo 2

Limiti assolutamente sopportabili considerando che si tratta di una piattaforma che ci viene messa a disposizione gratuitamente, ma per chi ha bisogno di più funzionalità è possibile scegliere i piani Basic o Professional che costano rispettivamente 20 $ al mese o 39 $ al mese, quindi prezzi assolutamente sostenibili.

Qui di seguito la tabella prezzi Streamyard (aggiornata Dicembre 2022):

Streamyard Prezzi
Streamyard Prezzi

Oltre ai piani che vedi qui sopra ci sono dei piani per aziende (Premium 79 $ mese, Crescita 239 $ mese, Business con prezzo su misura in base alle esigenze).

Per ogni piano disponibile hai la possibilità di scegliere il pagamento mensile oppure annuale (con un risparmio sugli abbonamenti annuali).

Avviare una live con Streamyard

Dopo aver esplorato la piattaforma possiamo vedere come avviare una diretta con StreamYard, anche se, come avrai intuito, è davvero semplicissimo!

Tutto quello che dovrai fare infatti è andare su “Trasmissioni” quindi cliccare sul pulsante blu “+ Crea”.

Da qui potrai scegliere fra tre opzioni diverse:

  • Streaming in diretta (lancerai lo studio o potrai creare dei video preregistrati)
  • Registrazione in corso (per fare una live con registrazione nellos tudio)
  • Webinar On-Air (per organizzare un webinar su StreamYard o incorporarlo sul tuo sito/blog)
Avviare una live con Streamyard
Avviare una live con Streamyard

Cliccando su Streaming in diretta puoi scegliere se creare una diretta streaming o caricare un video preregistrato.

Ti basterà selezionare come sorgente “Studio” per aprire il tuo studio di registrazione, a questo punto:

  • Dai un titolo alla diretta
  • Clicca sul pulsante blu crea trasmissione

Avrai così accesso al tuo “studio di registrazione” e ti verrà chiesto di consentire l’utilizzo di webcam e microfono.

StreamYard ti mostrerà quindi:

  • Una anteprima dell’immagine della webcam
  • Il funzionamento del microfono
  • La possibilità di gestire le impostazioni
  • Un campo dove inserire il nome da mostrare in live

Scegli il nome, verifica che sia tutto ok quindi clicca su “Entra in studio” (non sei ancora live).

A questo punto ti si aprirà finalmente il tuo live studio di Streamyard tramite il quale potrai gestire la tua diretta e, cliccando sul bottone in alto a destra, potrai avviare la tua live streaming:

Live Studio Streamyard
Live Studio Streamyard

Come collegarsi a StreamYard?

Dal live studio avrai la possibilità di invitare ospiti alle tue live: ti verrà mostrato un link che potrai condividere con gli ospiti ed a questo punto basterà aprire il link per collegarsi alla live e partecipare alla diretta.

L’organizzatore della diretta ha sempre la facoltà di:

  • Invitare ospiti e condividere il link alla diretta
  • Gestire gli ospiti (disattivare microfono/webcam dei singoli ospiti/espellere gli ospiti)

Ecco perché per gestire al meglio le live con Streamyard è meglio organizzare la live da computer, dove si ha uno studio completo per la gestione di live e dirette.

Conclusioni – Streamyard come funziona?

Siamo arrivati alla fine di quest’articolo/guida su Streamyard come funziona.

Spero di averti aiutato a capire le funzionalità principali, le caratteristiche e i vari piani disponibili per fare live con StreamYard.

Se quest’articolo ti è stato utile ricorda di mettere un mi piace, condividerlo sui tuoi social preferiti, oppure, se vuoi aggiungere qualcosa o se hai domande, lascia un commento qui di seguito all’articolo StreamYard come funziona, renderai l’articolo ancora più utile ed interessante!

Ultimo aggiornamento 2023-02-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!