Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Come diversificare gli investimenti?

Investimenti
Vota questo post

Come diversificare gli investimenti? Sin da quando ho cominciato a lavorare online con il mio primo blog ho subito capito che non bisogna mai mettere tutte le uova nello stesso paniere e che la diversificazione è fondamentale in tanti ambiti, uno di questi è il mondo degli investimenti, ma cosa significa diversificazione?

Se hai già letto l’articolo finanza personale: da dove cominciare? sai già che non esiste una regola generale per diversificare gli investimenti, ogni persona ha una propensione al rischio differente, una situazione economica differente, e le variabili che entrano in gioco sono numerose.

Il rischio fa parte dell’investimento in maniera intrinseca e la diversificazione consiste banalmente nel mixare una serie di strumenti o tipologie di investimento per cercare di mitigare il rischio collegato ad un investimento.

La diversificazione rientra fra le strategie di gestione del rischio più importanti quando si parla di investimenti.

Come diversificare gli investimenti per ridurre i rischi?

Sui mercati finanziari, uno dei metodi utilizzati per cercare di proteggere un portafoglio di investimento dalla volatilità consiste nel bilanciamento del portafoglio includendo diverse tipologie di prodotti come ad esempio:

Esistono tanti modi per investire (a proposito trovi tanti articoli nella sezione investimenti).

È bene precisare che non esiste una strategia perfetta e la diversificazione dipende fra l’altro da:

Una delle strategie più discusse per diversificare gli investimenti è la famosa strategia All-weather di Ray Dalio (a proposito di Ray Dalio leggi anche l’articolo sui migliori libri per investire) che parla della costruzione di un portafoglio di investimento che possa offrire una buona performance sia nei periodi di congiuntura favorevole che in quelli di crisi.

Come è possibile ottenere questo risultato?

Concentrandosi sulle classi di attività e non su singoli titoli e bilanciando il portafoglio inserendo una certa percentuale di azioni, obbligazioni, oro e materie prime.

Per approfondire la storia del portafoglio All Weather leggi https://www.bridgewater.com/research-and-insights/the-all-weather-story

È bene ricordare però che nessuna strategia è priva di rischio e può garantire di proteggere completamente le perdite.

La diversificazione non azzera mai il rischio ed è molto importante farlo con cognizione di causa.

Esempio diversificazione degli investimenti

Per approfondire il concetto ecco un esempio pratico: molte persone che cominciano ad investire solitamente scelgono di investire in pochi ETF o su un solo ETF (a proposito ti consiglio di leggere l’articolo come investire in ETF).

Uno degli ETF più conosciuti è sicuramente l’ETF che replica l’andamento dell’S&P500.

Investire in un ETF che replica l’andamento dell’S&P500 significa però investire all’interno del territorio americano e di conseguenza investire solamente sul mercato americano.

Pensare di investire anche fuori dal territorio americano quindi può essere un metodo per diversificare l’investimento.

Un secondo esempio, dopo aver visto la diversificazione a livello di paese, è la diversificazione a livello di settore economico.

Il terzo modo per diversificare gli investimenti è non avere in portafoglio una percentuale troppo elevata di azioni di una sola società.

Conclusioni

Spero che quest’articolo ti abbia dato degli spunti di riflessione utili per capire come diversificare gli investimenti e perché diversificare è importante.

Il concetto di diversificazione si può applicare come scrivevo nell’introduzione in tantissimi ambiti, è possibile diversificare le fonti di reddito, diversificare gli investimenti investendo ad esempio negli immobili o nel crowdfunding e molto altro ancora.

Ogni investimento però comporta un determinato livello di rischio, ed è sempre bene capire qual è la nostra capacità di sopportare le perdite, la nostra possibilità di investimento, gli obiettivi che abbiamo e la nostra capacità di generare denaro.

Vuoi aggiungere qualcosa o fare una domanda su come diversificare gli investimenti?

Lascia un commento qui di seguito, ma ti ricordo che le informazioni contenute in quest’articolo non sono consigli finanziari e sono considerazioni basate sulla mia esperienza o sulle letture fatte.

Hai trovato utile quest’articolo su come diversificare gli investimenti?

Condividilo sui tuoi social preferiti per supportare questo blog.

Exit mobile version