Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Come Guadagnare Con Fortnite?

Come Guadagnare Con Fortnite?
Vota questo post

Guadagnare con Fortnite è possibile: ogni giorno giocano a Fortnite più di quaranta milioni di persone: un vero e proprio fenomeno mondiale considerato nel 2020 il videogame più giocato di sempre, ma oltre al gioco, c’è chi riesce a guadagnare giocando, come è possibile?

Guadagnare giocando ai videogames: a qualcuno sembrerà strano, ma oggi è la realtà. Migliaia di ragazzini, ogni giorno, guadagnano condividendo le loro sessioni di gioco online, ma come è possibile?

È davvero così semplice guadagnare online? E soprattutto, guadagnare giocando è davvero il “lavoro dei sogni”?

Se sei interessato a quest’argomento mettiti comodo e leggi quest’articolo, scoprirai tutta la verità su questo mondo.

Come guadagnare con Fortnite

Esistono diversi metodi per guadagnare giocando a Fortnite, il metodo migliore è sicuramente quello di creare un Canale YouTube e condividere video delle proprie sessioni di gioco e contemporaneamente aprire anche un canale Twitch (per saperne di più puoi leggere lamia Guida Twitch italiano) dove fare live streaming.

Un secondo metodo consiste invece nel guadagnare partecipando ai tornei Fortnite: ogni giorno vengono organizzati in tutto il mondo dei tornei con una quota di iscrizione iniziale ed il vincitore guadagnerà il montepremi del torneo.

Si tratta di una modalità di guadagno però rischiosa, per chi vuole guadagnare con Fortnite è infatti importante sapere che ci sono tantissime persone che passano svariate ore su Fortnite e che soprattutto hanno speso diversi soldi (o meglio V-Bucks, la moneta virtuale di Fortnite che si acquista all’interno del gioco) per comprare potenziamenti, espansioni ed armi.

Il terzo modo per guadagnare con Fortnite è quello di “vendere delle coaching online” in cui dare consigli a chi vuole migliorare in questo gioco e diventare più forte, oppure vendere le armi che si hanno e le proprie abilità.

Griffin Spikoski Fortnite

Uno dei casi che ha catturato l’attenzione della stampa è sicuramente il caso di un ragazzino di 14 anni di nome Griffin Spikoski che è riuscito a guadagnare con fortnite 200.000 dollari in un solo anno, tanto che i genitori hanno addirittura:

Ma tutto è cominciato condividendo un solo video su YouTube che ha generato più di sette milioni di visualizzazioni: il video in cui, giocando a Fortnite, sconfiggeva uno dei giocatori più famosi di Fortnite.

E proprio su questo punto vorrei farti riflettere: il suo successo è stato dovuto grazie ad una combinazione di fattori, ovvero:

Parlo di tutto questo anche nel video che puoi vedere qui sotto:

Guadagnare Giocando è Facile?

In molti pensano che guadagnare giocando sia semplice: in realtà richiede prima di tutto tanto tempo a disposizione.

I Pro Player, ovvero i giocatori professionisti, che riescono a guadagnare giocando a Fortnite, si “allenano” e giocano fino ad otto/nove ore al giorno con punte di 18/20 ore nei fine settimana quando fanno delle sessioni live.

Questo significa che il gioco, visto come passatempo, diventa di fatto un vero e proprio lavoro che impiega la maggior parte della giornata del giocatore professionista che da un lato può guadagnare cifre anche molto considerevoli, dall’altro però impiegherà gran parte della propria giornata davanti ai videogames.

Spero con quest’articolo di averti dato alcuni spunti di riflessione ed informazioni utili, ti invito come sempre a dire la tua o fare delle domande nei commenti e, se quest’articolo ti è stato utile, ricorda di condividerlo sui social!

Buon lavoro e buon guadagno con Fortnite,

Valerio

Exit mobile version