Elementor Page Builder WordPress Landing Page

Elementor Page Builder WordPress Migliore?

Elementor Page Builder è il Plugin WordPress più utilizzato da chi cerca un Page Builder / Visual Page Builder Per WordPress facile da usare, flessibile, potente.

Se vuoi creare un sito web, una landing page, un blog, oppure se vuoi modificare l’aspetto del tuo sito ma non ne capisci nulla di codice, Elementor è il plugin che fa per te.

Prenditi dieci minuti e leggi questa guida fino alla fine, non te ne pentirai!

Grazie ad Elementor potrai creare siti web, landing page, squeeze page, blog e qualsiasi cosa tu voglia.

In quest’articolo scoprirai come funziona e quali sono le caratteristiche in una guida al visual page builder per WordPress più utilizzato.

A Cosa Serve Elementor?

Elementor è un visual page builder (ovvero un editor visuale di pagina) che ci permette di creare pagine web avendo a disposizione una interfaccia semplicissima da utilizzare.

Attraverso Elementor avremo dunque un editor visuale che ci mostra in tempo reale la nostra pagina web e che ci permette di aggiungere/modificarE/rimuovere una quantità di elementi/blocchi/funzionalità preimpostati in maniera semplice e veloce.

C’è di più, perché Elementor mette a disposizione di tutti anche una serie di modelli già pronti da utilizzare:

Pensa che ci sono online addirittura dei veri e propri videocorsi su Elementor, come il corso Padroneggia Elementor Pro, da principiante a esperto, disponibile su Udemy e con più di 130 valutaizoni e 552 studenti (se ti interessa acquistare il corso, per 69,99 €, clicca qui).

Page BuilderElementor

Questo plugin per WordPress, disponibile anche in italiano, è stato pubblicato per la prima volta nel 2016 ed è costantemente aggiornato.

Elementor offre una serie di funzionalità di base gratuite, ma per sfruttare al massimo questo page builder dobbiamo acquistare la versione premium.

Grazie ad Elementor Per WordPress è possibile creare landing page e modificare il design di un sito web senza avere nessuna conoscenza tecnica, con un sistema drag & drop (per trascinamento), o utilizzando i template già pronti.

L’interfaccia è super intuitiva: grazie al sistema di anteprima in tempo reale potrai vedere subito i cambiamenti fatti al tuo sito web o alla tua landing page.

Come Usare Elementor Page Builder?

Guide Elementor: basta fare una ricerca su internet per trovare tantissimi articoli che spiegano come si usa Elementor Pro e come funziona.

Come prima cosa dovremo chiaramente scaricare (o dall’area plugin o direttamente dal sito ufficiale) l’ultima versione del plugin sul nostro sito in WordPress, quindi attivare il plugin (ed eventualmente inserire la licenza).

Una volta scaricato ed attivato il plugin il mio consiglio è quello di scaricare il template WordPress realizzato dagli sviluppatori del plugin, Hello Theme.

Si tratta di un template gratuito che è stato pensato per funzionare alla perfezione con il page builder Elementor.

Per ogni pagina che vorrai personalizzare ti basterà cliccare sul pulsante “Modifica Con Elementor” per accedere alla pagina del Builder ed a tutte le sue funzionalità:

  • Potrai aggiungere varie sezioni tramite la funzione “Add New Section”
  • Si possono caricare template/layout già pronti cliccando su Add Template
  • Puoi creare nuove sezioni all’interno della pagina scegliendo fra i vari widget a disposizione

Prezzi Elementor Pro Quanto Costa?

Per accedere a tutte le funzionalità di questo plugin dovrai passare alla versione Pro, disponibile in tre versioni/fasce di prezzo:

  • Elementor Pro Essential (licenza valida per 1 solo sito): 49 $ l’anno
  • Elementor Pro Expert (licenza valida per 25 siti): 199 $ l’anno
  • Elementor Pro Studio (valida per 100 siti): 499 $ l’anno.

Differenze Elementor – Elementor Pro

Cosa cambia fra le due versioni?

Tanto.

Prima di tutto il fatto che nella versione gratuita si avrà solo il page builder con 30 widgets base mentre la versione a pagamento (pro) integra moltissime funzionalità estremamente utili per chi vuole realizzare landing page e siti web:

  • I Widget diventano più di 50 (contro i 30 della versione free)
  • Si avrà a disposizione un Theme Builder
  • Si avrà a disposizione un Popup Builder
  • Si avrà la possibilità di integrare in maniera semplice e veloce tutti i principali e più famosi strumenti di marketing
  • Si avrà a disposizione il WooCommerce Builder con più di 15 Widget pensati per chi lavora con l’eCommerce
  • Dynamic Content & Campi personalizzati

Di fatto si tratta di uno dei migliori page builder per WordPress che sta riscuotendo moltissimo successo.

Temi Per Elementor

Una delle informazioni che ti tornerà utile, nel caso in cui deciderai di acquistare Elementor Pro, sarà quella dei temi compatibili con Elementor.

Il Page Builder per WordPress Elementor infatti è compatibile con numerosi template, fra cui:

  • GeneratePress: semplice da utilizzare, leggero e quindi veloce nel caricamento, responsive, integra microdati ed è molto personalizzabile
  • Astra Theme: anche questo disponibile sia nella versione free che nella versione premium a pagamento, è semplice e leggero, compatibile con Elementor
  • OceanWpm è un template gratuito consigliato per chi vuole usare Elementor ed Elementor Pro

Tutti i template standard di WordPress (Twenty fifteen, twenty sixteen, …), oltre che con la maggior parte dei template. In caso di incompatibilità ti verrà segnalato o noterai dei malfunzionamenti, ma il supporto di Elementor Pro è super efficace nell’aiutare gli utenti.

Se vuoi approfondire quest’articolo leggi anche “Creare Blog WordPress“, “Landing Page Luca Orlandini” e “Visual Composer“.

Non sai da dove cominciare con WordPress? Leggi la mia Guida WordPress Italiano.

Se quest’articolo ti è piaciuto metti mi piace, condividi oppure lascia il tuo commento qui di seguito.

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!