Migliore Banca Online: Come Scegliere?

Migliore Banca Online: Come Scegliere?

Qual è la migliore banca online? Come scegliere una banca online, o un conto corrente online? Non c’è una banca migliore delle altre, ma tutto varia in base alle esigenze del correntista. In quest’articolo troverai consigli e informazioni utili per scegliere una banca online in maniera più consapevole, buona lettura.

Sono sempre di più gli italiani che preferiscono evitare di aprire un conto corrente presso una banca di città o presso una filiale della banca e, per questo motivo, continua ad aumentare il numero di conti correnti online e di banche online, banche interamente digitali.

Proprio qualche mese fa parlavamo ad esempio di Illimity Bank, la prima banca completamente digitale, una banca che è pensata per essere utilizzata tramite internet con smartphone, tablet e pc, ma qual è la migliore banca online?

Bastano pochi minuti oggi per aprire un conto corrente: che tu stia per aprire il tuo primo conto corrente online o che tu abbia già un conto corrente e sia alla ricerca di un secondo conto corrente bancario, poco cambia.

La prima distinzione da fare è chiaramente quella fra conto corrente e banca online completa oppure carta – conto.

Migliore Banca Online

Non esiste la banca migliore per eccellenza. Non si può definire una banca “migliore delle altre” perché tutto dipende dalle esigenze del singolo. In quest’articolo dunque troverai una lista delle migliori banche che si basa principalmente sulle recensioni verificate di correntisti che si possono trovare online, e sulla mia esperienza personale.

Il primo consiglio che voglio darti, se devi scegliere una banca online è verificare le caratteristiche delle singole offerte, in modo da evitare costi accessori e costi indesiderati che magari, per le tue esigenze, non hanno motivo di essere pagati.

La prima cosa da verificare dunque, quando si deve scegliere una banca online, è il costo delle singole operazioni effettuate (vale a dire ad esempio il costo dei bonifici effettuati), oltre che i costi fissi annuali, gli interessi e la disponibilità di carte (bancomat / carta di credito / carta di debito), possibilità di aprire un conto trading.

Attenzione anche alle offerte di Conto Corrente e di Conto Deposito. Vediamo dunque quali sono le banche più apprezzate online.

Conto Corrente N26

Ho già scritto un interessantissimo articolo dedicato alla Recensione di N26, non una semplice carta ma una banca con sede in Germania che permette di aprire un conto e di ricevere una carta di debito MasterCard che può essere utilizzata anche all’estero senza maggiorazioni sul tasso di cambio:

ING Direct

Si tratta di una delle prime famose “Banche online” che offre un conto corrente a zero spese con tutti i principali servizi di un conto corrente tradizionale.

Il famoso Conto Arancio a zero spese (bisogna rispettare termini e condizioni fra cui il limite di 5.000 € per usufruire del conto a zero spese) offre bancomat, carta di credito e carta prepagata.

I prelievi di denaro contante tramite bancomat hanno un costo di 0,75 € a meno che non si sceglie il Conto Zero Vincoli, che però ha un costo di 2,00 € al mese.

Illimity Bank

La Banca Italiana che si propone di aprire un conto a zero spese e di ottenere carte di debito e carte di credito gratuite.

Illimity con il suo conto permette chiaramente di inviare e ricevere bonifici, giroconti, pagare bollettini MAV/RAV, pagare F24, effettuare ricariche telefonica e tantissimi pagamenti.

È inoltre possibile trasferire denaro gratuitamente fra conti Illimity, aprire conti deposito con un interessante tasso, prelevare gratuitamente in tutto il mondo ed una app incredibilmente semplice da utilizzare ma ricca di funzionalità, fra cui la possibilità di gestire più conti correnti (Anche di altre banche) direttamente dall’App Illimity, importando i conti che si hanno con altri istituti finanziari.

Per maggiori informazioni clicca sul bottone qui di seguito:

CheBanca!

Altra banca famosa per la sua essenza “digitale” (da cui il motto human digital bank), CheBanca! fa parte del gruppo Mediobanca ed offre la possibilità di aprire un conto corrente con canone azzerato.

Operazioni illimitate e prelievi gratuiti sono solo due dei punti di forza di questa banca, che permette inoltre di ricevere l’estratto conto anche in versione cartacea senza costi aggiuntivi.

HYPE

Fa parte del gruppo Banca Sella: basta visitare il sito ufficiale per leggere come la storia di HYPE sia strettamente connessa al DNA di Banca Sella, tanto che nel 2013 il team di Banca Sella ideò SELLALAB, un acceleratore per supportare la nascita di nuove startup, e da qui è nata HYPE, di cui ho parlato negli articoli:

Per saperne di più:

Widiba

Oltre alla Recensione di Widiba che ho scritto qualche tempo fa e che puoi leggere per approfondire l’argomento, è giusto citare in quest’elenco anche Widiba, banca appartenente al Gruppo Monte Paschi di Siena che offre un conto corrente a zero spese.

Widiba permette inoltre di avere PEC e FIRMA DIGITALE inclusa. Periodicamente offre inoltre anche dei Buoni Amazon rispettando termini e condizioni di servizio.

Hello Bank

Ho aperto io stesso un Conto Hello Bank tantissimi anni fa e mi sono sempre trovato bene con Hello Bank e con il suo conto “a zero spese”.

Il famoso Conto Hello! Money ad esempio è il conto corrente online azzerabile e, per chi ha meno di 30 anni, è addirittura possibile avere punti PayBack che possono essere riscattati e trasformati in buoni.

E tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Lascia un commento e la tua opinione, segnala altre banche online, oppure leggi l’articolo dedicato al “miglior conto corrente online“.

Buon lavoro e buona apertura conto,

Valerio

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!