Vendere su Amazon

Vendere su Amazon: Webinar Sellzone

Vota questo post

Vendere su Amazon e sfruttare al massimo il Prime Day? Il 26 Maggio è possibile partecipare gratuitamente al webinar di Sellzone in cui diversi Amazon Experts condivideranno consigli ed informazioni utili su come vendere su Amazon!

Se stai pensando di vendere su Amazon come privato o come venditore professionista, quest’articolo ti tornerà molto utile.

Prima di parlarti di come cominciare a vendere su Amazon voglio parlarti però di un webinar davvero interessante per chi vende su Amazon in maniera professionale.

Questo webinar infatti fornirà gratuitamente diversi consigli utili eper sfruttare al meglio l’Amazon Prime Day, che sin da quando è stato lanciato per la prima volta, nel 2015, è sempre stato uno degli eventi di shopping online più interessanti che ha permesso a chi vende su Amazon di incrementare fatturato e guadagni.

Oggi il mercato è molto più competitivo, e, proprio per questo motivo esistono degli strumenti che possono fare la differenza in termini di:

  • Creazione delle schede prodotto
  • Keyword research
  • Ottimizzazione delle schede prodotto
  • Posizionamento dei prodotti all’interno dei risultati di ricerca

Uno degli strumenti che sta riscuotendo maggior sucesso è sicuramente Sellzone, di cui ho parlato in una recensione che puoi trovare cliccando su Sellzone, oggi invece scopriamo insieme un webinar organizzato da alcuni Amazon Experts pensato per chi vuole massimizzare i profitti in occasione del Prime Day!

Prova Sellzone gratis, clicca qui!

Webinar Vendere su Amazon Per il Prime Day

Preparing for Prime Day: Q&A with Amazon Experts.

  • Quali sono le cose da fare nelle settimane antecedenti il Prime Day
  • Come scegliere i prodotti giusti per il Prime Day
  • Come creare una strategia di prezzo che funziona: offerte o sconti?
  • Come gestire il budget pubblicitario prima e durante il Prime Day?

Relatori

Durante il webinar (in lingua inglese) sarà possibile ascoltare gli interventi di Colby Almond (Digital Marketing Speaker ed eCommerce Expert con più di dieci anni di esperienza nel mondo delle agenzie SEO e del digital marketing).

Colby Almond è Ecommerce Manager per ViscoSoft.

Robyn Johnson è una brand evangelist di Sellzone e cofondatrice di Marketplace Blueprint Agency.

Liran Hirschkorn è CEO e Founder di Incrementum Digital ed ha venduto negli anni prodotti su Amazon per milioni di dollari.

Liran durante il webinar condividerà alcuni consigli e suggerimenti sulle strategie di Advertising prima e durante il Prime Day di Amazon e su quali sono le metriche più importanti da tenere sotto controllo.

Vendere su Amazon

Non tutti sanno che su Amazon i prodotti possono essere venduti da venditori di terze parti: privati, professionisti o aziende che scelgono di utilizzare Amazon come piattaforma per vendere i propri prodotti o prodotti importati.

Ho già parlato su Monetizzando® di questi argomenti in articoli come Cosa Vendere su Amazon?

Amazon permette infatti di mettere in vendita prodotti e oggetti sia a privati senza partita iva che ad aziende o professionist con partita iva.

Chiaramente vendere su Amazon ha dei costi che variano in base alla tipologia di account venditore che abbiamo:

  • I privati che non hanno Partita IVA pagano 0,99 € per oggetto venduto
  • Le aziende o i professionist con Partita IVA pagano un abbonamento mensile da 39,00 €

Si pagano poi le commissioni sulle vendite che sono commissioni sulla segnalazione e commissioni di chiusura (solo per alcune categorie di prodotti)

Vendere su Amazon senza Partita IVA

Secondo quanto stabilito dall’art. 55 del TUIR è possibile vendere su amazon come venditori non professionali, ovvero persone che non hanno un negozio e che vogliono vendere singoli oggetti (ad esempio regali non graditi, smartphone usati, …).

L’art. 55 del TUIR infatti spiega che per impresa commerciale si intende quella persona o quel gruppo di persone che esercitano una determinata attività in maniera abituale.

Per chi vende più di 40 articoli al mese sarà però Amazon a richiedree l’apertura di una ccount come venditore professionale, stessa cosa nel caso in cui i ricavi annui superano i 5000 euro lordi.

Per maggiori informazioni su quest’argomento si consiglia comunque di chiedere il parere di un commercialista o di un esperto che possa indicare quando l’attività che si svolge è di tipo professionale e quando invece si tratta di attività non professionale.

Come Vendere su Amazon da Privato

Per vendere su Amazon da privato la prima cosa da fare è andare su https://sell.amazon.it/?ref_=asit_soa_rd&null.

Da questa pagina potrai scoprire quelli che sono i principali vantaggi per chi sceglie di cominciare a vendere su Amazon:

  • Possibilità di raggiungere milioni di persone (sono 300 milioni i clienti attivi che acquistano da Amazon in tutto il mondo)
  • Consegna e gestione delle spedizioni con il servizio di logistica di Amazon (se vorrai)
  • Piani di vendita flessibili
Come vendere su Amazon da Privato - Vantaggi

Dopo aver effettuato la registrazione come venditore su aamzon potrai scegliere il piano che più si adatta a quelle che sono le tue esigenze.

Il piano base, o meglio l’apertura di un negozio e di un account base è gratuita, non sono richieste tariffe o canoni mensili da pagare e si paga solo al momento della vendita una commissione che si può suddividere in:

  • commissione per la vendita fissa: 0,99 centesimi di euro
  • percentuale per segnalazione: è una tariffa di gestione della transazione che varia in base alla categoria di prodotto e che arriva fino ad un massimo di 10 € o del 15% per i prodotti che hanno un prezzo di vendita superiore a 10 €

I privati possono vendere su Amazon qualsiasi prodotto, nuovo o usato, purché non sia un prodotto illegale.

Vendere su Amazon conviene?

Come sempre non esiste una risposta definitiva a questa domanda.

Sicuramente Amazon offre numerosi vantaggi come la possibilità di vendere in tutta Italia o in tutto il mondo e raggiungere milioni di persone, tu cosa ne pensi?

Vuoi dire la tua?

Hai dubbi o domande?

Lascia un commento qui sotto, oppure, se quest’articolo ti è stato utile, condividilo sui tuoi social preferiti!

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!