Acquistare POS Online: Guida alla scelta

Vota questo post

Acquistare POS Online è semplicissimo: per ottenere un POS e ricevere pagamenti con carta e smartphone non bisogna più richiedere un POS alla banca. Le offerte online sono numerose (ne ho già parlato in confronto POS portatili), ma quale scegliere?

Se ti serve un POS portatile per privati o per la tua attività con Partita IVA prenditi qualche minuto e leggi quest’articolo fino alla fine, non te ne pentirai.

L’acquisto POS senza banca si può fare in maniera semplice e veloce su Amazon, dove sono disponibili i principali POS:

In alcuni casi però è più semplice acquistare il POS online direttamente sul sito di una di queste aziende che offre POS senza canone, POS con canone e POS a commissioni.

Prima di parlarne vediamo subito quali sono le

Offerte POS Amazon

Questi sono i 5 POS più venduti oggi su Amazon con le offerte disponibili (quando il prezzo è barrato indica che c’è una promozione in corso), ma qual è il pos più conveniente?

Acquistare POS Online

Le alternative disponibili, per chi vuole acquistare un POS senza banca, sono oggi numerose.

La soluzione più semplice ed economica è sicuramente SumUp, che è un POS:

  • Senza canone e senza vincoli
  • Che si può utilizzare con qualsiasi conto corrente
  • Con funzione pagamenti a distanza e fatturazione elettronica

Ideale per chi ha bassi volumi di transato, ovvero per chi riceve pochi pagamenti con carta/smartphone, questo POS ha una commissione dell’1,95%.

Sempre online si possono acquistare i POS Nexi, che è uno degli operatori più importanti quando si parla di pagamenti digitali.

Quali sono i punti di forza dei POS Mobile Nexi?

  • POS Senza canone
  • Commissione fissa sui pagamenti dell’1,89% su carte Bancomat/Visa/Mastercard emesse in Italia ed in Europa oppure del 2,39% su carte di credito UnionPay e JCB
  • Si può utilizzare con qualsiasi conto corrente

Con Nexi POS è possibile abilitare la ricezione di pagamenti con carta di credito American Express senza commissioni fino a 3.000 € di transato annuo (oltre i 3.000 € e fino a 50.000 € la commissione sarà dello 0,90%).

Terza alternativa disponibile è Axerve POS che si presenta con due opzioni differenti: a canone oppure a commissione.

I punti di forza di Axerve Easy POS sono:

  • Commissione dell’1%
  • Assistenza clienti molto efficiente
  • Nessuna commissione se non si utilizza il POS

Le proposte di Axerve sono semplici e trasparenti e l’offerta senza canone è molto competitiva.

Per chi sceglie l’offerta a canone la convenienza sembra esserci sotto i 30.000 € annui di transato (pagamenti con carta ricevuti).

MPOS Postepay è un altro POS portatile disponibile, questa volta proposto da Poste Italiane.

Anche in questo caso i vantaggi sono:

  • Nessun costo fisso mensile
  • Commissione dell’1,50% per le transazione con le carte Postepay o dell’1,80% per le transazioni con altre carte
  • Accetta tutte le carte di debito, credito e prepagate dei principali circuiti operanti in Italia (Postamat/Postepay, Pagobancomat, Mastercard e Maestro, VISA e VISA Electron, VPAY e American Express)

Per acquistare il POS MPOS PostePay bisogna prendere appuntamento con un referente commerciale e recarsi presso un ufficio postale.

Se hai già un conto PayPal è possibile acquistare POS Zettle by PayPal, un POS senza canone che si può utilizzare con qualsiasi conto corrente e che non ha spese per inattività.

A differenza degli altri POS di cui ho parlato fino ad ora, Zettle by PayPal prevede una commissione flessibile sul transato che va dal 2,75% fino all’1% e, proprio per questo motivo, è una soluzione pensata per chi riceve molti pagamenti elettronici

Conclusioni – Acquistare POS Online conviene?

Siamo arrivati alla fine di quest’articolo dedicato all’argomento acquistare POS ed abbiamo esplorato le principali soluzioni.

Dalla possibilità di acquistare i POS su Amazon (ma è poi necessario effettuare comunque la registrazione e sottoscrivere le condizioni di contratto con i vari fornitori) alle varie offerte disponibili dai principali servizi per accettare pagamenti digitali.

Spero di aver risposto alla tua domanda ed averti dato tutte le informazioni che stavi cercando.

Hai altri dubbi o domande? Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento a quest’articolo, oppure condividilo sui tuoi social preferiti se ti è stato utile!

Approfondimenti: il POS è uno strumento obbligatorio, questo significa che chi non permette il pagamento tramite POS può essere multato, ecco l’articolo pubblicato sul sito di confcommercio: https://www.confcommercio.it/-/pos-obbligatorio

Ultimo aggiornamento 2024-03-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!