Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Conto deposito Credem: Conto deposito Più (Recensione)

Conto deposito Credem

Conto deposito Credem: si chiama conto deposito più e, come per tutti i conti deposito, anche in questo i rendimenti cambiano di continuo… Vediamo quali sono le caratteristiche e quanto rende (al momento della pubblicazione dell’articolo) questo conto deposito!

Dopo l’articolo dedicato a Credem link, il conto corrente Credem online, oggi scopriamo conto deposito più, che offre il 4% lordo annuo a scadenza sulla nuova liquidità depositata sul conto corrente – minimo 5.000 € – con possibilità di svincolare i risparmi prima dei sei mesi pagando una penale.

Il conto deposito continua ad essere anche nel 2024 una delle soluzioni più apprezzate dagli italiani che cercano un modo per far fruttare i risparmi senza troppi rischi, e sul mio Canale YouTube i video dedicati ai conti deposito con gli aggiornamenti mensili riscuotono sempre un discreto successo…

A proposito ti consiglio di guardare questo video dove condivido alcune informazioni utili su:

Senza perdere altro tempo scopriamo Credem più, il conto deposito di Credem, gruppo bancario che opera in tutta Italia e che aderisce al Fondo interbancario di Tutela dei depositi che garantisce ogni singolo correntista fino ad un tetto massimo di 100.000 €.

Conto deposito Credem – Conto deposito più

Rientra nella categoria dei conti deposito a breve termine, e si caratterizza per:

Come spiega la stessa Credem, questo conto deposito è pensato per conservare e far crescere i tuoi risparmi in modo sicuro avendo al tempo stesso la certezza dei rendimenti garantiti che ti permette di pianificare il tuo futuro sapendo che il tuo capitale genererà un reddito prevedibile ad una determinata scadenza.

Per poter aprire il conto deposito Credem è necessario avere un conto corrente Credem (se non l’hai puoi aprire il tuo conto Credem link online cliccando qui).

Il conferimento minimo richiesto per poter aprire questo conto deposito Credem è di 5.000 € mentre l’importo massimo depositabile è di 500.000 €.

Per chi avesse necessità di svincolare le somme anticipatamente è possibile ma nel caso di svincolo anticipato è prevista una penale minima di 100 € e pari allo 0,033% del capitale sottoscritto per ogni giorno di vita residua.

I vantaggi di questo conto deposito sono quindi:

Conviene?

Ovviamente questo conto deposito conviene se non abbiamo necessità di svincolare le somme prima della scadenza, e quindi sulle somme che siamo sicuri di non aver bisogno, se vogliamo avere un rendimento senza correre rischi (in caso di depositi entro i 100.000 €).

Dobbiamo inoltre considerare che il rendimento è lordo e dovremo pagare l’imposta di bollo e la tassazione sul rendimento ottenuto.

Si tratta inoltre di conto deposito che offre il 4% annuo lordo per 6 mesi, mentre ad oggi esistono anche altre soluzioni che offrono in alcuni casi anche interessi sulla liquidità (per approfondire vedi Interessi sulla liquidità Trade Republic).

Ti consiglio inoltre di guardare anche questo video dedicato ad alcuni dei migliori conti deposito a maggio 2024, dove scoprirai che la maggior parte dei conti deposito ad oggi offre il 4% annuo lordo, in alcuni casi anche senza la necessità di vincolare le somme depositate e senza penali da pagare in caso di svincolo:

Un ultima considerazione da fare inoltre riguarda la necessità di aprire un conto corrente con Credem per attivare questo conto deposito, e di conseguenza avere i costi legati al relativo conto corrente.

Io spero con quest’articolo di averti dato tutte le informazioni che stavi cercando sul conto deposito Credem, se anche tu hai un conto deposito con Banca Credem, se vuoi aggiungere qualcosa, se hai dubbi o domande, lascia un commento qui sotto.

Hai trovato utile l’articolo? Metti un mi piace, oppure condividilo sui tuoi social preferiti!

Exit mobile version