Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Dichiarazione dei Redditi: Come Funziona?

Vota questo post

La dichiarazione dei redditi è il documento che permette ai cittadini di comunicare al fisco le proprie entrate ed i propri redditi. Tramite questa dichiarazione vengono calcolate le imposte, ovvero le tasse da pagare, ed in questa guida scopriamo insieme cosa sapere sulla dichiarazione dei redditi.

Le persone fisiche possono presentare la dichiarazione dei redditi tramite:

Lavoratori dipendenti e pensionati presentano la dichiarazione dei redditi tramite Modello 730, mentre i lavoratori autonomi e gli altri soggetti devono presentare il Modello RPF.

Alcune delle domande più cercate online, quando si parla di dichiarazione dei redditi, sono:

Esistono dei soggetti che sono esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi.

Si tratta di tutte quelle persone che hanno redditi relativi all’abitazione principale o ad altri fabbricati non locati.

Attenzione: Non sono un commercialista o un consulente, ho cercato di racchiudere in quest’articolo alcune informazioni che ho appreso documentandomi, ti consiglio di chiedere conferma ad un professionista (consulente, CAF, commercialista) su quanto indicato all’interno di quest’articolo.

Modello Redditi Cos’è?

Si tratta di un documento tramite il quale viene presentata la dichiarazione fiscale del contribuente.

Le sigle presenti all’interno del modello indicano le diverse tipologie di contribuetni, ed in particolare:

Questo modello è suddiviso in 3 fascicoli principali.

Il primo fascicolo si suddivide in frontespizio, dove vengono indicati i dati che identificano il dichiarante e l’informativa sulla privacy, le informazioni relative al contribuente ed alla dichiarazione.

Sulla seconda pagina sono presenti il prospetto dei familiari a quadro ed i quadri RA (Reddito da terreni), RB (reddito da fabbricati), RC (redditi da lavoro dipendente e assimilati), RP (oneri e spese).

Vengono inoltre inseriti nel primo fascicolo i quadri LC (cedolare secca su locazioni), RN (calcolo IRPEF), RV (addizionali IRPEF), CR (crediti d’imposta), DI (dichiarazione integrativa), RX (risultato della dichiarazione).

Nel secondo fascicolo sono invece presenti i quadri per dichiarare quelli che sono i contributi previdenziali ed assistenziali ed il quadro RW (investimenti all’estero) ed AC (amministratori di condominio).

Nel fascicolo 3 infine sono presenti i quadri necessari per dichiarare altri redditi da parte di contribuenti che hanno l’obbligo di tenuta delle scritture contabili.

Dichiarazione dei Redditi: Come funziona?

Prima di rispondere ad alcune delle domande più frequenti sulla dichiarazione dei redditi voglio condividere con te un video che ho realizzato all’interno del mio Canale YouTube.

In questo video infatti spiego, in maniera semplice, perché è importante saper leggere la dichiarazione dei redditi e quali sono i quadri più importanti:

L’Agenzia delle Entrate, all’interno del suo portale, ha pubblicato una guida completa e dettagliata oltre ai fac-simile ed il famoso modello della dichiarazione dei redditi precompilata, ovvero una dichiarazione che ha già una serie di dati inseriti.

Fra i dati inseriti ci sono spese sanitarie ed universitarie, spese funebri, premi assicurativi, contributi previdenziali, bonifici per interventi di ristrutturazione edilizia e riqualifica energetica, …

Per completare la dichiarazione, è la stessa AdE a consigliare di:

Come spiegato all’interno del video, può presentare la dichiarazione un Commercialista oppure un CAF (Centro Assistenza Fiscale).

Oggi esistono anche diversi servizi online come Fiscozen o i Commercialisti Online, che offrono, ai titolari di Partita IVA, il servizio di preparazione ed invio dichiarazione dei redditi.

Dichiarazione dei Redditi 2021 Scadenza

La dichiarazione 2021 va presentata per via telematica entro il 30 novembre dell’anno successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta.

Tutti i contribuenti sono obbligati a presentare il modello Redditi direttamente o tramite un intermediario abilitato.

Soggetti esonerati

Sono esonerati i contribuetni che possiedono esclusivamente redditi provenienti da:

Link utili: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/3172094/PF1_2021_Istruzioni_EC_20_07_2021.pdf

Exit mobile version