Libretto Smart Poste: Conviene? Recensione e Opinioni

Vota questo post

Libretto Smart o libretto postale smart: uno degli strumenti di risparmio più conosciuti in Italia, sul sito di Posteitaliane il libretto viene presentato come la forma semplice e sicura per risparmiare che si può aprire online, tramite app o presso un qualunque ufficio postale.

Se stai cercando informazioni, opinioni, rischi o semplicemente vuoi valutare vantaggi e svantaggi del libretto Smart di Poste Italiane prenditi qualche minuto e leggi quest’articolo fino alla fine, non te ne pentirai!

Quando si parla di libretto postale, l’offerta di Poste Italiane si diversifica in 4 + 1 tipologie di libretto:

  • Nominativo ordinario / Nominativo ordinario Smart
  • Libretto per minori
  • Libretto giudiziario
  • Libretto al portatore

Libretto Smart Posteitaliane: Libretto postale smart?

Il Libretto Smart è ad oggi il libretto postale più promosso da Poste Italiane, nato come alternativa ai conti deposito (a proposito ti consiglio di dare un’occhiata alla sezione conto deposito di questo sito) e con un tasso di interesse più elevato sfruttando l’offerta Supersmart, di cui ti parlerò fra poco…

Prima di tutto vediamo quali sono le caratteristiche del Libretto Smart Poste Italiane:

  • Puoi gestire i risparmi online tramite il sito poste.it o l’App BancoPosta o tramite ATM con la Carta Libretto
  • Apertura online del libretto smart in forma dematerializzata
  • Puoi acquistare buoni fruttiferi postali e aderire all’offerta Supersmart

Inoltre puoi versare sul tuo libretto smart tramite bonifico dal tuo conto corrente bancario associato, tramite app con il servizio BancoPosta Open, tramite versamento di contanti o assegno presso un ufficio postale o tramite Girofondo dal conto corrente BancoPosta o da un libretto ordinario.

Dopo questa breve introduzione scopriamo l’offerta Supersmart!

Offerta Supersmart Libretto Postale

Supersmart è un’offerta dedicata alle nuove liquidità che permette di avere un tasso di interesse più elevato rispettoal tasso base del libretto smart se si porta a scadenza l’accantonamento.

Le offerte supersmart permettono di scegliere fra:

  • Offerta Supersmart Rinnova 365 giorni: dedicata esclusivamente ai titolari di un libretto smart con uno o più accantonamenti relativi ad offerte supersmart premium 270 giorni e premium 300 giorni scaduti dal 15 giugno 2023 – permette di ottenere il 3% annuo lordo a scadenza
  • Supersmart Premium 270 giorni (valida fino al 6 settembre 2023) per ottenere il 3,50% annuo lordo a scadenza, ha una durata di 270 giorni ed è dedicata esclusivamente a chi porta nuova liquidità
  • Supersmart 360 giorni ha un tasso di interesse annuo lordo a scadenza dell’1,50% ed ha una durata di 360 giorni

Puoi consultare in ogni momento tutte le offerte supersmart cliccando su https://buonielibretti.poste.it/offerta-supersmart.html

Libretto Smart: vantaggi e svantaggi

Quando si valuta uno strumento di risparmio o di investimento è sempre bene analizzare pro e contro.

Leggendo il foglio informativo (disponibile qui) alla voce tasso di interesse è scritto che le somme trasferite verso il salvadanaio presente sul libretto smart sono remunerate al tasso di interesse base del libretto smart, fissato nella misura pari allo 0,001% annuo lordo (foglio informativo del libretto smart del 18 luglio 2023).

Questo significa che gli interessi sul libretto smart base sono praticamente pari a 0 e, su questo libretto, si applica una tassazione al 26% sugli interessi che maturano dal giorno del versamento alla data di estinzione del libretto (la capitalizzazione annuale avviene al 31 dicembre).

Con le promozioni supersmart è però possibile ottenere dei tassi di interesse promozionali fino al 3,50% e, proprio per questo motivo, il libretto può diventare più interessante per chi sceglie di portare a scadenza l’offerta supersmart.

Come anticipato qualche riga più sopra, i libretti smart con supersmart possono considerarsi una alternativa ai conti deposito, ed i rischi di questi libretti sono pari a zero o quasi (ricordiamo infatti che sui libretti c’è la garanzia dello Stato Italiano).

Fra i vantaggi di questo strumento di risparmio è importante ricordare che il libretto postale Smart è completamente gratuito: non ci sono costi di gestione e le operazioni sono gratuite.

Carta libretto

La carta libretto postale è una carta che permette di effettuare prelievi e versamenti e che è collegata al libretto postale (quindi al libretto ordinario o al libretto smart).

Con la carta libretto è possibile:

  • Effettuare versamenti presso tutti gli uffici postali
  • Prelevare contanti su ATM del circuito Postamat
  • Controllare saldo e lista movimenti
  • EFfettuare operazioni di girofondi da/verso il libretto smart

Con un libretto smart è inoltre possibile acquistare buoni dematerializzati (per approfondire vedi anche l’articolo dedicato ai buoni fruttiferi postali dematerializzati).

Conviene?

Come sempre, la risposta migliore alla domanda il libretto smart conviene? è DIPENDE!

  • Quali sono i tuoi obiettivi?
  • Qual è la tua propensione al rischio?
  • Quando pensi di voler avere nuovamente la disponibilità dei soldi? Puoi portare a scadenza l’offerta supersmart o pensi di aver bisogno prima di quei soldi?
  • Hai già valutato altre opportunità di risparmio o investimento?

Non esiste una risposta valida per tutti, tutto cambia in base alla propria situazione economica e finanziaria.

Tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua? Vuoi aggiungere qualcosa? Lascia un commento qui di seguito, oppure, se hai trovato utile quest’articolo, condividilo ora sui tuoi social preferiti!

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!