Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Routine Alexa Migliori: Guida Completa in Italiano

Vota questo post

Oggi scopriamo insieme le migliori routine Alexa per sfruttare al massimo i dispositivi smart di casa, le Skill Alexa ed i Dispositivi Amazon Echo.

Creando delle routine con Alexa puoi impostare una serie di automazioni e far compiere ad Alexa ed i tuoi dispositivi Echo diverse azioni con un solo comando vocale.

Routine Alexa Cosa sono?

Come si può leggere anche all’interno dell’App Alexa, con le routine puoi far eseguire ad Alexa una serie di azioni con un singolo comando vocale.

Le routine dunque ti permettono di effettuare una serie di azioni sui dispositivi smart con un solo comando vocale.

Routine Alexa Esempi

Un esempio ti aiuterà a capire come funzionano.

Immagina che al mattino, con il comando Alexa buongiorno tu possa:

Oppure immagina che con il comando Alexa sto uscendo tu possa:

Questi sono alcuni esempi di come le routine di Alexa possono con un comando gestire una serie di attività.

Come creare una routine Alexa?

Lo spiega Amazon nella sezione dedicata ad Alexa: entra all’interno dell’app quindi dal menu seleziona la voce Routine.

Clicca sull’icona con il + nell’angolo in alto a destra e seleziona quando avviare la tua routine, quindi l’azione che attiverà la routine.

Scegli la voce e la frase desiderata.

A questo punto puoi aggiungere ulteriori azioni che dovrà compiere Alexa quando riceverà quel determinato comando, quindi clicca su Crea.

Inutile dire che più saranno i dispositivi smart presenti in casa e più potrai sfruttare al massimo le routine!

Oltre ad attivare le routine attraverso i comandi vocali, è anche possibile impostare delle routine che si attivano ad un determinato orario, oppure all’alba/tramonto.

In questo modo è possibile ad esempio accendere l’impianto di riscaldamento 1 ora prima del nostro risveglio o della nostra sveglia, accendere le luci la sera e molto altro ancora!

Hai altri dubbi o domande? Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento qui sotto, oppure se quest’articolo ti è stato utile condividilo su Facebook!

Exit mobile version