Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Software Fattura Elettronica Qonto: Come Funziona?

Software Fattura Elettronica Qonto Invoicing
Vota questo post

Software fattura elettronica: da quando è entrato in vigore (l’1 Luglio 2022) anche per chi è nel regime forfettario l’obbligo di emettere fattura elettronica sono migliaia le persone che cercano informazioni sui software di fattura elettronica.

Cosa è la fatturazione elettronica?

Si tratta di una tipologia di fattura che deve essere emessa tramite un software di fatturazione elettronica: da quando è entrato in vigore quest’obbligo non è infatti più possibile emettere fattura cartacea (ci sono però delle esclusioni).

Ho già parlato su Monetizzando® di alcuni dei servizi e dei software fattura elettronica, uno di questi è Finom Fattura Elettronica, oggi scopriamo il servizio pensato da Qonto, il conto corrente per forfettari, professionisti e PMI che offre anche un software per emettere fattura elettroniche in maniera veloce ed affidabile.

Software Fattura Elettronica Qonto

Fatturazione elettronica veloce ed affidabile: gestisci le tue fatture elettroniche in modo centralizzato dal tuo “conto Qonto”, per freelance e ditte individuali il piano smart con e-invoicing disponibile a soli 9€ al mese per 3 mesi invece di 19 € e la possibilità di fare una prova di 30 giorni senza impegno per tutti i piani.

La promozione è attiva dall’1 Luglio 2022 al 30 Settembre 2022 ed è riservata ai nuovi clienti che aprono un conto in Italia e che sono liberi professionisti, lavoratori autonomi o imprenditori individuali

Questo è quello che si può leggere sulla pagina di presentazione del servizio di fatturazione elettronica Qonto (www.qonto.com/it/invoicing), un servizio pensato per offrire la possibilità di:

Il tutto agganciato al famoso Conto business Qonto, il conto corrente per titolari di Partita IVA che si gestisce completamente online.

Come funziona Qonto Invoicing?

Con il software di fatturazione elettronica offerto da Qonto avrai a disposizione un modello di fattura elettronica pronto da compilare che ti aiuta ad inserire tutte le informazioni in maniera corretta.

Potrai salvare le anagrafiche dei tuoi clienti in modo da velocizzare il processo di fatturazione elettronica ed emettere le fatture successive in pochi clic, ma soprattutto, uno dei vantaggi della soluzione proposta da Qonto è la possibilità di centralizzare e monitorare il tuo flusso di cassa.

Nascendo infatti come conto corrente business, Qonto ti permette di ricevere i pagamenti direttamente sul tuo conto e pagare le fatture dei fornitori in pochi clic verificando in ogni momento quali fatture devono essere ancora saldate.

In più Qonto Invoicing ti permette di raggruppare le fatture emesse dai fornitori ed ottenere una panoramica completa delle fatture dei fornitori sul Sistema di Interscambio migliorando al tempo stesso la visibilità delle prossime scadenze.

Funzionalità

Oltre al servizio di fatturazione elettronica ed il conto corrente business, Qonto offre ai suoi clienti:

Obbligo Fatturazione Elettronica

Con e-invoicing o fatturazione elettronica si intende la creazione di fatture in un formato digitale standard (formato XML) e l’invio delle fatture tramite un apposito sistema (il sistema di interscambio abbreviato in SdI).

Già dal 2019 il governo italiano ha introdotto l’obbligo di fatturazione elettronica per i titolari di Partita IVA in regime ordinario e per le società.

Dall’1 Luglio 2022 anche i titolari di Partita IVA in Regime Forfettario devono assolvere a quest’obbligo.

Il vantaggio delle fatture elettroniche dovrebbe essere la dematerializzazione della gestione delle fatture (dalla creazione alla conservazione), la semplificazione delle operazioni fiscali e contabili delle imprese ed il miglioramento del controllo.

Per poter beneficiare del software fattura elettronica Qonto devi aprire un conto business con Qonto.

La fatturazione elettronica di Qonto è inclusa in tutti i piani ad eccezione del piano Basic.

Eccezioni Fattura Elettronica Regime Forfettario

Come anticipato all’inizio di quest’articolo, ci sono alcuni casi di esclusione dall’obbligo di fatturazione elettronica per chi è nel regime forfettario.

In base al volume di ricavi e compensi infatti, ovvero se l’hanno precedente hai percepito ricavi e compensi inferiori a 25.000 € potrai continuare ad emettere fatture cartacee, ma per avere una risposta corretta in base alla tua situazione il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un commercialista o ad un professionista che saprà consigliarti per il meglio.

In alternativa puoi richiedere una consulenza a Fiscozen il servizio che ti aiuta a gestire la tua Partita IVA Online (e che offre anche un software per la fattura elettronica ai suoi clienti).

Finisce qui questa guida dedicata ai software fattura elettronica, tu cosa ne pensi?

Vuoi dire la tua?

Quale software fattura elettronica stai usando?

Lascia un commento qui di seguito, oppure, se quest’articolo ti è stato utile condividilo sui tuoi social preferiti!

Approfondimenti: Foglio informativo Qonto

Exit mobile version