Come Avere Più Follower Su Instagram - Guida Completa?

Come Crescere su Instagram: Guida Completa

Vota questo post

Come crescere su Instagram? Quali sono i segreti per incrementare rapidamente il numero di follower e seguaci in modo da riuscire a diventare un influencer e guadagnare con instagram?

Sempre più persone sono interessate ad Instagram come Social Network e passano parecchio tempo all’interno di questa piattaforma.

Secondo statistiche recenti, su Instagram sono presenti 28,8 milioni di Italiani con un tempo medio di permanenza che supera i 60 minuti al giorno.

Come fare allora a sfruttare Instagram per il proprio business o per il proprio personal branding?

Aumentare Seguaci Instagram

Che tu sia una azienda o un aspirante influencer poco importa: oggi Instagram è uno strumento incredibile per raggiungere milioni di persone. Purtroppo non esistono scorciatoie per crescere su Instagram, ma se mi seguirai fino alla fine potrrai conoscere una serie di strategie efficaci per far crescere il tuo account.

Il primo passo è sicuramente quello di aumentare il numero di seguaci, ovvero di followers.

Solo riuscendo ad avere un buon numero di follower possiamo pensare di guadagnare attraverso collaborazioni e sponsorizzazioni.

E sono molte oggi le persone che riescono a guadagnare con instagram.

Non si tratta dunque semplicemente di essere popolari o vantarsi sul numero di followers, ma di creare un vero e proprio business (per approfondire puoi leggere l’articolo “Come guadagnare con Instagram“).

In questa guida scoprirai dunque 12 strategie per aumentare i tuoi seguaci (followers).

Scopri Instarebels per crescere su Instagram, clicca qui!

1.Follow/Unfollow

Il modo più vecchio e semplice per crescere su Instagram ma non il più efficace, soprattutto oggi.

Fare mass follow – unfollow (ovvero seguire manualmente e poi smettere di seguire le persone su instagram) era una pratica utilizzata fino a qualche anno fa, ma oggi non da più dei buoni risultati.

Se vuoi comunque provare ti consiglio almeno di utilizzare hashtag del settore nel quale vuoi crescere e non seguire chiunque, ma profili davvero interessanti, magari commentando anche i contenuti di altri influencer.

2. Pubblica Foto Originali

Cerca di creare contenuti che catturano l’attenzione.

Le tue foto dovrebbero essere originali e di qualità, i filtri studiati per ottenere un determinato effetto o per suscitare una emozione (oggi esistono tantissimi Preset Per Instagram): ricorda che l’obiettivo dei tuoi contenuti dev’essere quello di:

  • Creare una community di persone che ti segue e interagisce
  • Ricevere commenti
  • Incrementare l’engagement rate, ovvero il tasso di interazione del tuo profilo

3. Collega il Tuo Profilo Instagram con Facebook

Si stima che il 30/35% degli utenti di Facebook ha anche un account Instagram, e condividere le foto su entrambi i social ti aiuta ad aumentare la diffusione dei contenuti.

Di conseguenza potresti aumentare anche il numero di follower/interazioni sui post pubblicati, è davvero semplice ma spesso efficace, anche perché aiuta l’algoritmo di Instagram a capire che hai già un gruppo di persone interessate ai tuoi contenuti.

4. Crea uno stile unico

Se vuoi avere successo su instagram devi avere uno stile ben definito e possibilmente unico.

Devi distinguerti dalla massa e lavorare alla progettazione del tuo brand in modo da avere una identità riconoscibile.

Come fare per creare uno stile?

  • Scegli una nicchia/settore di riferimento
  • Utilizza sempre gli stessi filtri per i tuoi contenuti
  • Decidi qual è l’obiettivo del tuo profilo/account Instagram: Ispirare, Intrattenere oppure Informare?

5. Tieni traccia dei risultati

Oggi esistono tantissimi strumenti per analizzare i risultati che ottieni dai tuoi contenuti (ne parlo nella mega guida dedicata ai migliori strumenti di marketing), tenere traccia dei risultati che otteniamo e di cosa funziona è di fondamentale importanza per crescere.

Ma soprattutto ricorda di partire dalla definizione degli obiettivi:

  • Perché vuoi crescere su Instagram?
  • Come vuoi monetizzare dal tuo account Instagram?
  • Quali saranno i tuoi KPI (Indicatori di Performance da analizzare)?

6. Pubblica con regolarità

La costanza è fondamentale.

Secondo alcune stime i post pubblicati su Instagram hanno una vita media di 3 ore.

Pianifica la tua attività su Instagram e suddividila in:

  • Post
  • Stories
  • IGTV
  • Reels

Sfruttando ogni opportunità offerta da Instagram.

7. Geolocalizza i tuoi contenuti

Un ottimo modo per cominciare a crescere è quello di geolocalizzare i contenuti che pubblichi.

Questo ti permetterà di farti conoscere nei luoghi che frequenti o che visiti e di comparire all’interno dei filtri località di instagram.

Come far Crescere i Followers su Instagram?

Scopri Instarebels per crescere su Instagram, clicca qui!

Come prima cosa devi creare un profilo di qualità cercando di differenziarti dalla massa sopratutto per la qualità dei contenuti che pubblichi sul tuo profilo: creare qualcosa di originale è fondamentale per avere una crescita di followers su Instagram, le persone devono davvero innamorarsi dei tuoi contenuti!

Le foto belle e accattivanti sono sicuramente la base da cui partire, ma non bastano per far crescere un profilo Instagram (come probabilmente avrai notato anche tu)!

Oltre alle foto, dunque, bisogna pensare alla targettizzazione del profilo Instagram.

Dobbiamo infatti imparare a vedere il nostro profilo Instagram, o quello della nostra azienda, come un vero e proprio canale di comunicazione online che trasmette un messaggio coerente con quello che è il nostro obiettivo, la nostra mission, il nostro scopo:

  • Perché vuoi diventare famoso su Instagram?
  • A quale nicchia di mercato ti rivolgi?
  • Qual è il tuo target di riferimento? (Età, sesso, interessi, …)

Per far crescere un account Instagram ed i suoi follower puoi inoltre sfruttare la forza delle storie (le Stories incuriosiscono moltissimo i fan di Instagram).

Come far Crescere i Followers su Instagram?
Come far Crescere i Followers su Instagram?

La forza delle Stories su Instagram

Ho pensato di riassumere in un breve elenco puntato alcuni dei punti di forza delle Instagram Stories, per farti capire l’importanza di questo strumento offerto da Instagram:

  • Attraggono l’attenzione dei tuoi fan e delle persone sulla tua vita e su ciò che fai ogni giorno;
  • Ti permettono di raccontare il tuo punto di vista, il tuo modo di vivere la vita o di vedere il mondo;
  • Fidelizzano i fan ed il pubblico, e spesso riescono anche a creare empatia con le persone che le guardano

La frequenza di pubblicazione su Instagram

Oltre all’orario di pubblicazione dei contenuti su Instagram (esistono app e strumenti appositi che ti permettono di pubblicare a determinati orari, quando il tuo pubblico è più “ricettivo”), anche la frequenza di pubblicazione è un fattore molto importante.

Potrebbe bastare anche una sola foto al giorno, pubblicata nel momento giusto, per ottenere un gran seguito di follower!

Ad ogni modo è importante sapere che mediamente, il ciclo di vita di una foto su instagram è di tre ore, quindi, secondo gli esperti di Instagram, bisognerebbe pubblicare mediamente una foto ogni tre ore…

…ma non sottovalutare anche il fatto che alcuni tuoi fan potrebbero infastidirsi dal vedere pubblicare tantissimi contenuti!

Scopri Instarebels per crescere su Instagram, clicca qui!

La strategia degli Hashtags

Sempre più Marketers parlano della strategia degli Hashtags per ottenere più followers su Instagram.

Brevemente, Instagram ti consente di inserire 30 Hashtags per ogni foto, ma questi dovrebbero essere accuratamente studiati per ottenere il massimo di visibilità e follower.

Crea dunque tre categorie di Hashtags:

  • High: gli hashtags più utilizzati, quelli che hanno un volume superiore ai 4 milioni di post pubblicati
  • Medium: gli hashtags che hanno un volume compreso fra 1 milione e 4 milioni di post pubblicati
  • Low: gli hashtags che hanno meno di un milione di post

A questo punto creati una lista in base al tuo target di riferimento con 10 Hashtags di livello “Low”, 10 di livello “Medium” e 10 di livello “High”.

Questo ti permetterà, se strutturato bene, di avere maggiore visibilità e per un periodo di tempo più ampio (potresti entrare fra gli hashtags popolari di livello “low” ad esempio).

Ognuno, quando si parla di come aumentare i follower instagram, dice la sua: c’è chi dice che bisogna farlo naturalmente, chi dice che bisogna mettersi d’accordo con altri igers (instagramers, ovvero altri utenti), chi dice che bisogna avere parecchie interazioni subito dopo aver pubblicato una foto, ….

Per approfondire vedi Hashtag Popolari: Migliori Hashtag Per Instagram

8.Lasciare commenti sulle foto di altri utenti

Interagire con gli altri profili è fondamentale, e gli utenti di Instagram amano i commenti: quando lasci un commento su un account Instagram, il proprietario sicuramente andrà a sbirciare sul tuo profilo e probabilmente comincerà anche a seguirti, inoltre, avrai visibilità extra, gratuita, per tutte le persone che guarderanno quella foto!

Scegli il filtro migliore
Scegli il filtro migliore

9. Scegli il filtro migliore

I filtri hanno reso Instagram così popolare e famoso.

E tutti noi amiamo giocare con i filtri o sceglierli in base a quelli che ci sembra rendano le foto più belle. In realtà ci sono dei filtri che sono particolarmente amati dagli utenti di Instagram, e che quindi, naturalmente, catturano più “like”.

Ti stai chiedendo quali sono?

  • Nessun filtro (in questo caso metti hashtag #nofilter per catturare parecchi like)
  • Earlybird
  • X-Pro II
  • Hefe
  • Rise
  • Valencia
  • Hudson
  • Amaro

Scopri Instarebels per crescere su Instagram, clicca qui!

10. App Per Foto e Video su Instagram

Con Photo editor di Aviary avrai ad esempio a disposizione un grandissimo range di effetti e strumenti per fare “color correction” in pochissimi tap. L’app è disponibile per iPhone (iOS) e per Android.

Con Afterlights invece puoi applicare dei filtri vintage alle tue foto. Per avere tutti gli strumenti puoi comprare ulteriori filtri all’interno dell’app. (Anche questa è disponibile sia per iOS che per Android).

Con Snapseed invece puoi lavorare sulla riduzione dell’effetto occhi rossi e sull’effetto tilt shift. (Disponibile per iOS e Android).

Slow Shutter Cam ti permette di regolare l’esposizione delle fotografie scattate con il tuo smartphone. Disponibile per iOS ed Android.

Bokehful ti permette di creare effetti “Bokeh” (significa “sfocatura” o “Confusione mentale”, indica le zone contenute nei piani di fuori fuoco di un’immagine e la qualità della sfocatura, per maggiori informazioni visita la pagina di Wikipedia Bokeh -> . Disponibile per iOS e Android.

Per inserire il testo all’interno di una tua fotografia scattata con Instagram l’app Overgram’s è fantastica! Disponibile per iPhone e Android (su Android ci sono app similari).

PicFrame ti permette di selezionare più fotografie e organizzarle in un unico patchwork che pubblica un collage di immagini su Instagram (o sui tuoi social preferiti).

10. Quando pubblicare le foto?

C’è un orario migliore per pubblicare e condividere foto su Instagram? Sembrerebbe di sì. Secondo alcuni account famosi su Instagram, pubblicando le foto il lunedì fra le 16.30 e le 17.30 si ottengono maggiori risultati, ovvero più like e follow.

A proposito, non basta pubblicare una foto al giorno. L’ideale sarebbe pubblicare una foto ogni tre ore, in questo modo il tuo profilo sarà molto attivo e molto visto, ovvero, comparirà sullo stream di tutti i tuoi utenti Instagram.

11. Pubblica foto che ti ritraggono

Secondo alcune ricerche sembra che gli account più popolari sono quelli che hanno un tocco di personalità e che mostrano lo stile di vita delle persone: non solo paesaggi e panorami o cibo, bene anche per auto, moto, case, ville, abbigliamento, moda, orologi, lusso o creatività.

12. Più fai like, più ricevi like

Non pretendere di avere parecchi like e follower se non metti mai like ad una foto. E’ “scientificamente provato” che piazzando cuoricini un pò ovunque, riceverai davvero tantissimi like sul tuo profilo ed otterrai nuovi follower.

Se nei primi minuti dopo aver pubblicato una foto ricevi parecchi like finirai sui popular ed otterrai davvero tantissimi nuovi like e follower. Per ottenere questo risultato dovresti metterti d’accordo con parecchi instagramers (oppure potresti comprare like a tanto al kg sulle tue foto), e questo porta incredibili risultati.

Queste sono alcune informazioni base, se vuoi approfondire ti consiglio davvero il corso di Dario:

Scopri Instarebels per crescere su Instagram, clicca qui!

Bonus: Dove Cercare i Migliori Hashtag?

Prima di salutarci ho pensato di inserire un elenco dei siti / strumenti che puoi utilizzare per cercare i migliori Hashtag:

Corsi Online su Instagram

Ad oggi uno dei prodotti/corsi più seguiti su Instagram è Instagram On Fire, lo trovi facendo clic qui.

Non mi piace però rimandarti semplicemente ad un prodotto/corso senza averti dato dei contenuti e delle informazioni utili, e proprio per questo motivo ho pensato di scrivere questa guida con una serie di suggerimenti pratici.

Se quest’articolo ti è stato utile condividilo su facebook, oppure lascia ora il tuo commento su Monetizzando.com®.

Buon lavoro con il tuo account Instagram,

Valerio

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!