Come proteggersi dall'inflazione - soldi

Come Proteggersi dall’Inflazione? 5 Consigli

Vota questo post

Come proteggersi dall’inflazione? Chi si avvantaggia con l’inflazione? Quali sono i benefici dell’inflazione? In quest’articolo cerchiamo di capirne di più sull’inflazione e su come difendere i propri risparmi o il proprio capitale.

Conservare i soldi “sotto al materasso” o lasciare i propri risparmi sul conto corrente non è la scelta migliore per una persona accorta, e l’inflazione può erodere il capitale o i risparmi rapidamente.

Cominciamo dunque dalle basi e cerchiamo di capire insieme:

Cosa è l’inflazione?

Con il termine inflazione, in economia, ci si riferisce all’aumento prolungato del livello medio generale dei prezzi di beni e servizi in un determinato periodo di tempo.

Questo aumento dei prezzi porta ad una diminuzione del potere d’acquisto e di conseguenza ad un minor valore dei soldi guadagnati o risparmiati.

In pratica con un euro oggi si possono acquistare meno beni/servizi rispetto a 6 mesi fa o al passato.

L’inflazione riduce il valore di una moneta nel tempo.

Come si calcola l’inflazione?

Per calcolare l’inflazione si tiene conto dei beni e dei servizi consumati dalle famiglie:

  • Generi alimentari
  • Benzina
  • Beni durevoli (abbigliamento, elettrodomestici, …)
  • Servizi (energia elettrica, gas, assicurazioni, …)

Durante il 2022 tutti abbiamo visto come i prezzi delle bollette di luce e gas siano aumentati a dismisura.

In Europa l’inflazione al consumo viene misurata su quello che si chiama indice armonizzato dei prezzi al consumo (noto anche come IAPC), attraverso la rilevazione dei prezzi (che vengono raggruppati in 295 categorie di beni e servizi), la ponderazione dei gruppi di beni e servizi e la ponderazione dei paesi (per maggiori informazioni trovi il link alla pagina della BCE sull’inflazione).

Come Proteggersi dall’Inflazione?

Quando ci si vuole proteggere dall’inflazione uno dei termini che si deve conoscere è l’indice di sofferenza (misery index), quest’indice si basa sulla somma di tasso di inflazione e tasso di disoccupazione.

Per proteggersi dall’inflazione e proteggere i propri risparmi o il proprio capitale è dunque necessario cercare di ottenere un rendimento maggiore del misery index.

Secondo Russel Kinnel (Director of Marketing research @ Morninstar) l’inflazione è una minaccia più grande per chi ha un portafoglio ricco di obbligazioni.

Quando si parla di difendersi dall’inflazione spesso vengono proposti strumenti come:

Oggi vengono inoltre proposte altre tipologie di investimento come il real estate (il mercato immobiliare), beni rifugio ed il crowdinvesting.

Ma è davvero così semplice proteggersi dall’inflazione?

Ogni investimento, è bene ricordarlo, comporta dei rischi.

Beni rifugio

Con il termine bene rifugio ci si riferisce a quei beni che hanno un valore intrinseco: l’esempio per eccellenza è l’oro.

I beni rifugio tendono a non subire svalutazioni o quantomeno a subire le svalutazioni in modo minore rispetto al denaro liquido.

Gli investimenti in beni rifugio non hanno una natura speculativa ma hanno come scopo quello di proteggersi in periodi di crisi economico/finanziaria ed in periodi di instabilità dei prezzi.

Fra i beni rifugio si annoverano immobili, materie prime (oro, argento, platino), oggetti di valore, opere d’arte.

All’interno del proprio patrimonio, o all’interno della propria pianificazione finanziaria, è giusto avere una parte di risparmi investita in beni rifugio, ma la percentuale dei propri soldi/risparmi da allocare in beni rifugio deve essere ragionata e ponderata, è sbagliato infatti pensare di potersi proteggere dall’inflazione solo con i beni rifugio.

Obbligazioni e fondi Inflation Linked

Sono le obbligazioni indicizzate all’inflazione penati per proteggersi contro il caro vita attraverso il capitale e le cedole rivalutate in base all’andamento dei prezzi.

Ogni aumento dei prezzi genera una crescita del valore del capitale.

Questo tipo di obbligazioni solitamente ha un arco temporale a lunga scadenza e dipende dalle politiche monetarie delle banche centrali.

Note anche come inflation linked bonds, le obbligazioni legate all’inflazione sono degli strumenti pensati proprio per aiutare gli investitori a proteggersi dall’inflazione.

La convenienza di questo strumento varia in base alla durata dell’obbligazione: se questa sarà maggiore dell’inflazione attesa al momento della sottoscrizione l’investimento risulterà premiante, viceversa l’obbligazione con un tasso fisso si può rivelare una scelta migliore.

Il rischio di questa tipologia di investimento è noto come rischio di credito e rischio legato ai movimenti dei tassi di interesse.

Azioni / Equity

Ho citato, in quest’articolo, Russel Kinnel, il quale ritiene che nel complesso chi possiede un 80% circa di equity non dovrebbe temere particolarmente l’inflazione.

Questo perché “solitamente” le azioni possono dare rendimenti superiori all’inflazione, ma è importante ricordare che investire in azioni/equity comporta il rischio di perdere tutto o parte il capitale investito.

Le azioni hanno continue oscillazioni, alcune azioni restituiscono dei dividendi interessanti, altre invece tendono a soffrire di più in momenti di inflazione: pensa ad esempio alle aziende che hanno necessità di materie prime, l’inflazione comporta un aumento del costo delle materie prime e quindi un aumento dei costi di produzione…

Con il termine equity, in finanza/economia, si indica il capitale di rischio, ovvero quel capitale che viene investito ma che non ha garanzie di restituzione, ecco perché, anche in questo caso, bisogna andarci con i piedi di piombo.

Quindi la domanda continua ad essere: come proteggersi dall’inflazione?

Immobili

La storia ci insegna che quando sale l’inflazione aumenta anche il prezzo degli immobili.

Avevano ragione i nostri genitori o i nostri nonni quando ci consigliavano di investire nel mattone?

Anche in questo caso bisogna valutare la propria situazione economica/patrimoniale: anche se teoricamente il valore degli immobili aumenta nei periodi di inflazione, il potere d’acquisto diminuisce, e potrebbe risultare difficile vendere rapidamente un immobile per rientrare del capitale investito.

Questo significa che potremmo avere difficoltà nell’ottenere liquidità e quindi trovarci a dover “svendere” l’immobile se non abbiamo liquidità a disposizione.

Come proteggersi dall’inflazione – Conclusioni

Con quest’articolo, dedicato a come proteggersi dall’inflazione, ho cercato di riassumere alcuni aspetti estremamente importanti per chi vuole avere una maggiore consapevolezza sulla propria situazione economica e finanziaria.

A proposito di quest’argomento puoi leggere il mio articolo Finanza Personale: Da Dove Cominciare?

Warren Buffett, uno degli investitori più influenti al mondo ha formulato una propria strategia su come proteggersi dall’inflazione.

Durante una assemblea annuale degli azionisti della Berkshire Hathaway ha infatti spiegato che il modo più efficace per non subire gli effetti dell’inflazione è essere eccezionalmente bravo in qualcosa: le skills, le proprie abilità sono infatti a prova di inflazione.

Se sviluppiamo delle abilità richieste dal mercato queste rimarranno indenni dall’inflazione: qualunque abilità tu sceglierai di sviluppare non ti potrà mai essere tolta e non potrà subire l’inflazione.

Il fatto è che non si può capire come proteggersi dall’inflazione leggendo un articolo online o ascoltando un video su YouTube, bisogna avere una strategia, studiarae, informarsi e formarsi in modo da sviluppare le proprie competenze e capire come gestire al meglio i propri soldi ed i propri risparmi.

Sicuramente chi vuole capire come proteggersi dall’inflazione dovrebbe prima di tutto diversificare e scegliere la propria asset allocation sulla base dei propri risparmi, della propria situazione economico/finanziaria e della personale propensione al rischio.

Tu cosa ne pensi?

Vuoi dire la tua?

Lascia un commento qui di seguito, oppure, se hai trovato utile/interessante quest’articolo su come proteggersi dall’inflazione condividilo sui tuoi social preferiti

Approfondimenti – Come proteggersi dall’inflazione:

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!