Guadagnare Online 5000 Euro in un mese - Case History

Guadagnare Online 5000 Euro in Un Mese: Case Study

Guadagnare online 5000 euro in un mese è davvero possibile? Certo che sì, e già nel 2006, sfruttando trend e campagne in affiliazione c’è chi ci è riuscito: partendo da questa case history scopriamo alcuni metodi per guadagnare online seriamente.

In quest’articolo troverai il caso studio (case study) di Adriano de Arcangelis, imprenditore digitale ed organizzatore dell’Affiliate Expo evento interamente dedicato all’Affiliate Marketing in Italia.

Disclaimer: quella che leggerai qui di seguito è la storia di come Adriano è riuscito a guadagnare 5000 euro in 30 giorni sfruttando:

  • Un trend esploso nel 2006
  • Una campagna in affiliazione
  • Google Ads per comprare traffico da veicolare su una landing dedicata

Ottenere questi guadagni è possibile ma non è alla portata di tutti, occorrono competenze, il giusto timing ed un buon flusso di cassa per poter anticipare i costi pubblicitari, tenendo in considerazione che alcune campagne in affiliazione pagano dopo diversi giorni o mesi dall’approvazione delle lead/sales.

Quello che leggerai qui di seguito è l’articolo che Adriano mi ha inviato nel 2006, prenditi dieci minuti e scopri l’idea geniale che gli ha permesso di ottenere questo risultato!

Guadagnare Online 5000 Euro: Case Study Adriano de Arcangelis

[Guest Post] Prima di raccontarti questa simpatica avventura della mia vita ringrazio Valerio per aver ospitato questo post su Monetizzando.

Mi occupo di web da ormai più di 10 anni, mi sono avvicinato a internet durante gli ultimi anni delle scuole superiori, è nato un amore che presto è diventato un lavoro.

Il mio rapporto con il web è stato da subito incentrato sul desiderio e la necessità di individuare delle possibilità per guadagnare.

Al tempo stesso ricordo che il mio obiettivo era fare un lavoro che non fosse noioso e che soprattutto fosse MIO, così iniziai da subito a concentrarmi su due aspetti fondamentali, traffico e guadagno.

Il traffico è fondamentale per qualsiasi tipo di business online, mi appassionai alla SEO che poi nel tempo è diventata una mia specializzazione e mi ha dato grandi soddisfazioni anche in campo di Formazione con la creazione di SEO Training (uno dei Migliori Corsi SEO oggi disponibili in Italia).

Il guadagno invece è importante ma allo stesso tempo difficile da ottenere se non si hanno idee chiare sui meccanismi che permettono di generare entrate (se pensi che sia facile guadagnare online ti consiglio di leggere l’articolo come fare soldi facili).

Per me, il web è una vera e propria passione, uno studio continuo e tanta, tantissima fantasia. 😀

Dopo questa introduzione vediamo come sono riuscito a guadagnare online 5000 euro in un mese nel 2006 sfruttando (forse l’avrai capito dall’immagine di copertina di quest’articolo)… i mondiali di calcio!

Guadagnare Online Con Eventi Sportivi

Oggi il modo più semplice per guadagnare online con le scommesse sportive è sicuramente utilizzando il famoso Matched Betting.

Su Monetizzando so che Valerio ha scritto un articolo dedicato a Ninjabet, che è forse la piattaforma più famosa per chi vuole guadagnare con le scommesse matematiche!

Io invece (Adriano) ho sfruttato la stagionalità degli eventi (per approfondire leggi l’articolo Affiliate Marketing ed eventi stagionali) per generare un guadagno davvero interessante.

Era il 2006, stavano per iniziare i Campionati del Mondo di Calcio, era un periodo in cui oltre alle mille attività mi divertivo a “giocare” con Google Adwords (per chi non lo conoscesse Google AdWords – ora Google Ads – è il servizio di Google che permette di acquistare visibilità in base a determinate keyword, per approfondire vedi “Adwords Guida“).

Sono un autodidatta di Adwords, ma nel 2006 gestivo già un budget pubblicitario annuale per conto dei miei clienti di circa 20.000 euro…

Ho sempre pensato ad Adwords come uno strumento utile per fare test o per colpire rapidamente delle nicchie di mercato, ma non l’ho mai ritenuto una prima scelta…

In questo caso il tempismo era fondamentale: era estate e non avevo assolutamente voglia di fare un sito (vedi Come Creare un Sito Web) e posizionarlo su chiavi “così improbabili” 😀

L’Arbitraggio con Google Ads

Da un annetto giocavo prendendo prodotti o servizi di nicchia o con target molto precisi in affiliazione, compravo click su Adwords da pochi centesimi (all’epoca eravamo pochi, i click costavano una stupidaggine :D).

Acquistavo poche chiavi, molto in target, mi piaceva giocare a livello scientifico per

  • tracciare
  • analizzare
  • capire

e ovviamente per guadagnare!

L’Italia quell’anno andava forte ai mondiali, era lanciata, ed iniziava a girare un ritornello che successivamente avrebbe riecheggiato in tutto il paese per settimane…

Po po po po po poo po

Io, questo po po po po po poo po lo conoscevo bene, perché in quel periodo lavoravo anche come cameraman e seguivo Francesco Totti per ogni partita della Roma: era lui che aveva portato l’inno romanista in Nazionale.

Bene, non ho aspettato neanche un secondo, quando mi arriva “la luce” non aspetto neanche il giorno successivo, avvio sempre una pagina o una campagna civetta e poi il giorno dopo a mente lucida ottimizzo 😀

In quel periodo andava forte Dada Mobile, non era ancora arrivato il colosso iTunes e ancora c’era un grandissimo mercato in espansione sui contenuti mobili a pagamento.

Dada aveva fatto una landing fantastica: ti regalava la suoneria se ti abbonavi al servizio settimanale (se non sai cosa sono le landing page leggi Landing Page) 😀

Sale
Landing Page Efficace
  • Orlandini, Luca (Autore)

Io avevo l’idea per avere traffico a basso costo, praticamente non avevo concorrenti (in quel momento).

Avevo una landing fantastica, avevo tutto:

  • Potevo mandare il traffico direttamente alla Landing creata da Dada Mobile
  • A quel tempo iniziavano a uscire regole che impedivano l’uso del keyword advertising per promuovere le campagne sui più grandi network di affiliazione, ma io avevo scelto un network più piccolo che non aveva tali limitazioni
  • L’affiliato guadagnava 4 euro circa per Lead, io generavo un lead ogni 4 click e ogni click mi costava massimo 0,13 centesimi di euro 😀 😀

Scalare la campagna

Con una conversione del genere avevo un solo problema: ricaricare a più non posso la postepay per ricaricare il credito Adwords.

All’epoca avevo 22 anni e le mie finanze personali non erano così grandi, né avevo strumenti come la carta di credito, per questo motivo penso di essere riuscito a guadagnare tanto, ma che avrei potuto guadagnare tantissimo! 😀

Ogni tanto ci penso, e mi dico “se avessi avuto questa American Express in quel periodo… non so quanto avrei guadagnato”.

Alla fine ho superato i 5000 euro di guadagno in 30 giorni ma come tutti i guadagni tramite affiliazione li ho visti dopo un paio di mesi.

Guadagnare online 5000 euro è possibile?

Alla luce del fatto che la prima concorrenza è apparsa verso la fine di Agosto, quando ormai il periodo d’oro era passato, penso che se avessi avuto 10.000 euro da investire rapidamente in Adwords non avrei guadagnato 5000 euro, ma forse 50.000 o più (maledetta postepay :D).

Per me è un ottimo ricordo, positivissimo, ho imparato tanto, ho capito tante cose e ho guadagnato centinaia d’euro anche nei giorni di ferragosto stando comodamente al mare in Sardegna 😀

Da questa storia credo che il messaggio importante sia che c’è sempre possibilità di guadagnare, se hai l’idea giusta nel momento giusto.

Risultati della campagna

Un po’ di numeri

  • Ho speso circa 2000 euro in pubblicità su Adwords;
  • Ho generato commissioni per circa 7000 euro con le suonerie (non ho le cifre esatte al centesimo perché sono ormai passati 6 anni e l’account Adwords che era personale è andato chiuso (ora uso quello aziendale)
  • Le statistiche sulla piattaforma del programma di affiliazione usato non mostrano dati precedenti al 2009… ma ricordo molto bene quelle cifre e ho ancora copia delle fatture emesse 😀

Oggi sarebbe possibile ottenere risultati simili?

In linea di massima direi di no

Come ho detto prima innanzitutto la maggior parte dei programmi di affiliazione vietano l’acquisto di keywords brand su Adwords, poi i click costano di più perchè c’è più concorrenza e soprattutto l’Italia non vince un mondiale così spesso.

Io ho sfruttato un’onda del momento, era un’onda altissima, un’onda anomala e difficilmente ripresentabile prima che Adwords vada in pensione 😀

Il mio consiglio quindi?

Quando c’è un’onda, saltaci sopra e sfruttala e forse anche tu potrai guadagnare online 5000 euro in un mese!

Chi è Adriano de Arcangelis

Adriano De Arcangelis - Dea Marketing

Adriano De Arcangelis, CEO di DEA Marketing S.r.l., è ideatore di molti progetti di successo online come SEO Training.

Cosa ne pensi di quest’articolo di Adriano?

L’hai trovato interessante?

Se dovessi fare una sola precisazione a quanto scritto da Adriano direi sicuramente che è stata, così come ha detto lui, una occasione da non perdere, e che è vero che è riuscito a guadagnare online 5000 euro in un mese, ma non significa che ha guadagnato ogni mese 5000 euro 😉

Guadagnare Online 5000 Euro – Conclusioni

Oggi esistono numerose storie di successo di persone che sono riuscite a creare dei business online profittevoli generando ottimi guadagni, a volte anche superiori ai 5000 euro al mese!

Altri casi di successo sono sicuramente quelli di Misya (food blogger) e di Salvatore Aranzulla, o ancora alcuni affiliate marketer che oggi hanno realizzato dei corsi sull’affiliate marketing e che sono molto seguiti nel mercato italiano.

Oggi, con la giusta strategia, è possibile creare aziende, imprese e attività online molto profittevoli.

Tu cosa ne pensi? Vuoi dire la tua?

Lascia un commento qui di seguito, metti mi piace, oppure condividi l’articolo su Facebook!

Buon lavoro e buon guadagno online,

Valerio.

Ultimo aggiornamento 2022-12-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

16 Commenti

  1. Giuseppe Frattura 5 Luglio 2012
    • Valerio Novelli 5 Luglio 2012
  2. Adriano De Arcangelis 5 Luglio 2012
  3. Pasquale Gangemi 5 Luglio 2012
  4. emanuele tolomei 5 Luglio 2012
    • Adriano De Arcangelis 5 Luglio 2012
    • Adriano De Arcangelis 5 Luglio 2012
  5. Lucy 5 Luglio 2012
    • Valerio Novelli 5 Luglio 2012
    • Adriano De Arcangelis 5 Luglio 2012
  6. Luca De Marco 5 Luglio 2012
  7. Marco Salvo 6 Luglio 2012
  8. Maxter 6 Luglio 2012
    • Adriano De Arcangelis 6 Luglio 2012
  9. seocolli 7 Luglio 2012
  10. Benedetto Motisi 7 Luglio 2012

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!