Recensione Hotmart: Come funziona?

Vota questo post

Hotmart: una porta d’accesso al mondo dell’e-learning e del digital marketing? Dopo gli articoli dedicati alle migliori piattaforme corsi online come Kajabi, Teachable, Udemy oggi scopriamo insieme questa piattaforma all in one che permette di creare, vendere o acquistare prodotti digitali.

Se vuoi creare e vendere corsi online o se stai cercando una piattaforma dove trovare corsi per accrescere le tue competenze Hotmart potrebbe essere la piattaforma che fa per te.

Ho già parlato in diversi articoli di come vendere corsi online e di alcuni dei migliori corsi di web marketing online disponibili in Italia, oggi invece vediamo insieme cosa è Hotmart, come funziona, quali sono le funzionalità e le caratteristiche, i pro ed i contro di questa piattaforma.

Cosa è Hotmart?

Basta visitare la Home Page o semplicemente guardare la copertina di quest’articolo per vedere subito come si presenta questa piattaforma: tutti gli strumenti per far prosperare il tuo business digitale.

Hotmart è una piattaforma che permette di creare, monetizzare, gestire e scalare servizi, corsi, abbonamenti, community e prodotti digitali attraverso una suite all in one senza nessun canone mensile: si paga infatti solo una piccola percentuale per ogni vendita effettuata.

Al suo interno, chi sceglie di vendere prodotti digitali, potrà:

  • Gestire aree membri
  • Creare webinar
  • Caricare e vendere prodotti digitali o corsi
  • Gestire i pagamenti

e molto altro ancora!

Fondata in Brasile nel 2011 ha rapidamente guadagnato popolarità in tutto il mondo grazie alla sua capacità di semplificare il processo di vendita e acquisto di prodotti digitali.

Da un lato dunque si tratta di una piattaforma per creators, freelance o insegnanti che vogliono guadagnare online, dall’altro invece una piattaforma che permette di seguire corsi, acquistare prodotti digitali o abbonarsi a dei servizi o community a pagamento.

La localizzazione di Hotmart in italiano permette anche a chi non conosce l’inglese di poter utilizzare la suite senza grandi difficoltà.

Come funziona Hotmart?

Uno dei punti di forza di questa suite è la sua semplicità d’uso.

Per i creator, ovvero per i creatori di contenuti (le persone che vogliono vendere prodotti digitali (incluse app e programmi), corsi, iscrizioni/abbonamenti, ticket per eventi, podcast, consulenze, webinar o membership) la piattaforma offre una serie di strumenti per caricare e pubblicare i prodotti digitali da vendere (sì, anche le consulenze possono essere considerate dei prodotti digitali).

I venditori possono quindi:

  • Impostare i prezzi
  • Creare pagine di vendita, pagine di checkout, pop up per il recupero dei carrelli e funnel di marketing (per approfondire vedi l’articolo marketing funnels)
  • Offrire sconti
  • Integrare un programma di affiliazione e gestire le commissioni degli affiliati

Chi vende prodotti digitali con Hotmart ha inoltre a disposizione anche una serie di report dettagliati e la possibilità di segmentare gli utenti per tutte le attività di email marketing.

Ho già detto che la suite permette di gestire i pagamenti, e, a proposito di pagamenti, con questa suite è anche possibile impostare la rateizzazione dei pagamenti offrendo così alle persone la possibilità di pagare in un’unica soluzione oppure a rate.

Creazione e vendita di corsi online

Ecco a proposito un interessantissimo tutorial di Hotmart in italiano che ti consiglio di guardare:

Quanto costa Hotmart?

Altro punto di forza di questa piattaforma è proprio il modello di business: non ci sono abbonamenti mensili o annuali da pagare, la registrazione è completamente gratuita e la piattaforma trattiene solamente una commissione sulle vendite effettuate.

Di fatto quindi abbiamo a disposizione una piattaforma gratuita per vendere corsi online (non ci sono abbonamenti da pagare) che ci richiederà solamente una percentuale per ogni vendita generata.

In buona sostanza la buona notizia è che con Hotmart chiunque può provare a vendere prodotti digitali senza pagare nulla, si paga solo quando si vendere un prodotto e quindi quando si comincia a guadagnare!

Per ogni vendita effettuata pagherai una percentuale pari al 9,9% circa + 0,10 per ogni vendita generata sui prodotti che hanno un prezzo inferiore a 15 EUR/USD/GBP, oppure il 9,9% + 0,10 per transazione per i prodotti che hanno un prezzo superiore a 15.

Opinioni: Pro e Contro

Ho cercato online e letto decine di recensioni su questa suite e sull’app Hotmart per capire effettivamente quali sono i punti di forza ed i punti deboli, qui di seguito trovi riassunti i principali vantaggi e svantaggi:

Pro: semplicità d’uso anche per chi non ha esperienza, possibilità di avere a disposizione tutti gli strumenti necessari per iniziare a vendere prodotti digitali online con un’interfaccia ottimizzata sia per chi acquista i corsi che per chi li vende, applicazione per smartphone disponibile per gestire i prodotti e seguire le vendite o i corsi.

Contro: alcune parti dell’app non sono in lingua italiana, le provvigioni/commissioni sulle vendite sono abbastanza elevate (ma bisogna ricordare che la piattaforma si basa proprio su queste commissioni ed è gratuita se non si vende), in alcuni casi il marketplace dove cercare i corsi risulta poco chiaro.

Tu cosa ne pensi?

Vuoi dire la tua o aggiungere qualcosa a questa recensione?

Hai delle domande a cui non ho risposto?

Lascia un commento e rendi quest’articolo ancora più interessante!

Approfondimenti: se conosci l’inglese e vuoi capire come sfruttare al meglio tutti gli strumenti di Hotmart puoi visitare la guida ufficiale su https://guide.hotmart.com/

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!