Guadagnare Con Airbnb

Guadagnare Con Airbnb (La Mia Esperienza)

Ti piacerebbe guadagnare con Airbnb o vorresti capire quanto si guadagna con Airbnb affittando stanze di casa o interi appartamenti? Sei arrivato nel posto giusto!

In quest’articolo infatti condividerò con te la mia esperienza con Airbnb a distanza di un anno da quando ho deciso di trasformare un appartamento che era affittato in maniera tradizionale a degli inquilini in struttura per monetizzare con Airbnb affittando le singole camere.

Aribnb è un sito web dove si incontrano persone che affittano stanze e persone che cercano un posto dove pernottare (vedi Airbnb Come Funziona?).

Se stai pensando di mettere il tuo appartamento su Airbnb o se vuoi sapere come e quanto si guadagna affittando un appartamento tramite Airbnb prenditi dieci minuti e leggi con attenzione quest’articolo.

Come Guadagnare Con Airbnb

Innanzitutto ci vuole uno spazio privato, di proprietà o in affitto/gestione, da poter affittare turisti o persone che sono in cerca di un pernottamento nella tua città.

Tieni presente che su Airbnb trovi appartamenti, stanze, interi castelli o piccole stanze.

Su Airbnb si possono affittare anche pernottamenti su barche, igloo e case sugli alberi, oltre che esperienze ed altre tipologie di offerte.

La particolarità di Airbnb è proprio quella di permettere a chiunque di affittare il proprio spazio e creare ospitalità tra privati a pagamento.

Uno dei vantaggi più interessanti è sicuramente il numero di utenti che usano e conoscono Airbnb per prenotare un alloggio o un posto dove dormire: milioni di utenti in tutto il mondo ogni giorno si collegano ad Airbnb, e la piattaforma chiede ai proprietari di casa in cambio del servizio offerto una piccola percentuale.

Cosa serve per guadagnare con Airbnb?

Dovrai avere uno spazio da affittare, possibilmente ben tenuto ed invitante.

Ti servirà inoltre una descrizione accattivante e delle foto adeguate.

Una buona presentazione con delle belle foto ed informazioni esaustive sono infatti indispensabili per distinguersi e catturare l’attenzione.

La miglior cosa da fare è abbellire tutta l’abitazione e non solo la stanza che intendi affittare.

Piccoli omaggi di benvenuto, una cucina generosa e il Wi-Fi sono già tre punti a favore che ti faranno salire di popolarità.

Airbnb consente agli utenti che hanno pernottato di recensire l’esperienza o il soggiorno, ed è proprio grazie alla recensioni su Airbnb che potrai costruire la tua autorevolezza, la tua credibilità ed il tuo brand (a proposito vedi anche l’articolo sul Personal Branding).

Superhost Airbnb

Mantenendo una media di valutazioni molto alta ed ospitando persone all’interno della tua struttura potrai inoltre ottenere lo status di superhost.

Un superhost è un host esperto che accoglie in maniera eccellente i propri ospiti, viene infatti considerato un premio per la migliore ospitalità che offre diversi vantaggi, ovvero:

  • Un potenziale aumento delle prenotazioni e dei guadagni
  • Un riconoscimento all’interno della piattaforma (gli ospiti si fidano dei superhost e possono cercare le strutture filtrando per superhost)
  • Ricompense esclusive

Affittare casa su Airbnb conviene?

Ho realizzato un video in cui condivido alcune informazioni, consigli e soprattutto la mia esperienza dopo un anno di attività su Airbnb:

Come Affittare con Airbnb

Prima di diventare host di Airbnb ci sono delle valutazioni da fare, per esempio sulle leggi comunali che regolano l’accoglienza di ospiti che pagano, ovvero di turisti.

Alcune città richiedono un censimento degli ospiti in questura attraverso il Portale Alloggiati.

In ogni caso contattando un incaricato Airbnb potrete verificare insieme le regole dell’accoglienza nella tua città.

Inoltre gli obblighi fiscali possono variare a seconda di chi affitta.

Se hai una partita IVA o sei un dipendente dovrai accertare con il tuo commercialista come adempire agli obblighi fiscali.

In via del tutto generale devi sapere che i guadagni con Airbnb sono considerati redditi imponibili e per questo, possono essere soggetti alle tasse IRPEF e IVA.

Potresti dare un’occhiata sul sito dell’Agenzia delle Entrate e capire quanto e come devi dichiarare gli importi guadagnati ma per semplificare il tutto è meglio andare dal commercialista di fiducia.

Tariffe Per Affittare Con Airbnb

Il prezzo di una stanza dipende da te ma è vigilato da Airbnb e dipende da:

  • Commissioni di Airbnb che preleva una quota per il servizio
  • Pulizia ordinaria e straordinaria
  • Ospiti aggiuntivi non dichiarati nella prenotazione
  • Deposito cauzionale
  • Iva e altre tasse locali

L’addebito del guadagno viene inviato dopo l’accettazione della prenotazione.

Chi affitta invece riceve il pagamento dopo il primo giorno dall’arrivo della persona che ha prenotato.

I pagamenti sono molto rapidi, ed è comunque possibile impostare le opzioni di pagamento in base alle proprie esigenze.

Gestire Annunci d’Affitto Airbnb

La parte della gestione degli annunci è la più importante per guadagnare con Airbnb.

Dovrai essere attento a rispondere sempre alle richieste di informazioni e ad essere accogliente ed ospitale.

Più un annuncio è ben recensito, più attrae nuovi visitatori.

Solo con una gestione attenta del tuo profilo e con la cortesia e la gentilezza si comincia a ottenere un bel riscontro economico dagli affitti di Airbnb.

Airbnb Proprietario

La vera novità offerta da Airbnb è che ti supporta qualora tu fossi in affitto e decidessi di arrotondare con qualche stanza da subaffittare a turisti e a persone di passaggio.

Il subaffitto, quando non espressamente vietato dal tuo contratto di affitto, prevede comunque l’assistenza di Airbnb che ti aiuta anche a spiegare al proprietario di casa le condizioni con cui intendi procedere.

Difatti sarà opportuno sempre mettere al corrente il tuo proprietario di casa della tua decisione e, per convincerlo, dovrai assicurargli che ti occuperai della manutenzione della casa e che non creerai problemi ai vicini.

Airbnb assicura la tua casa fino a ottantamila euro di danni e se sei un inquilino in affitto godi degli stessi benefici.

Consigli Per Accoglienza e Ospitalità

Per migliorare la tua accoglienza abbiamo raccolto alcuni consigli per guadagnare con Airbnb in tutta tranquillità.

  • Offri sempre snack e caffè in cucina. I viaggiatori non sono tutti italiani per cui è bene dotarsi di bollitore di caffè e tè solubili che gli stranieri adorano. Lascia anche bottiglie d’acqua e qualche prodotto tipico del posto per il benvenuto.
  • In bagno fai trovare asciugamani e l’occorrente per lavarsi.
  • Lava sempre bene la biancheria della stanza e assicurati che gli ospiti trovino sempre tutto pulito.
  • Chiedi agli ospiti di lasciare una recensione su come si sono trovati e di fare qualche foto dimostrativa.
  • Sii gentile e disponibile e ricordati l’importanza della puntualità per I check in e out.
  • Il Wi-Fi e le prese per ricaricare i dispositivi sono un valore aggiunto che non dovrebbe mai mancare.
  • Anche il libro degli ospiti o un profilo social aggiuntivo sono di grande supporto per la promozione del tuo annuncio.

Hai avuto esperienza con Airbnb e vuoi aggiungere qualche consiglio?

Lascia pure un commento!

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!