Realizzazione sito web (gli errori da evitare)

Vota questo post

Realizzazione sito web è il sequel di come creare un sito web: nell’era digitale, la presenza online è vitale per il successo di qualsiasi impresa, e il processo di realizzazione di un sito web è disseminato di insidie che possono compromettere sia l’efficacia che la funzionalità del sito stesso.

Un sito web ben progettato non solo migliora l’engagement dei visitatori ma è anche fondamentale per un buon posizionamento sui motori di ricerca (vedi l’articolo primi sui motori e ottimizzazione SEO).

In questo articolo esploreremo gli errori più comuni che gli sviluppatori e i designer tendono a commettere durante la creazione di un sito web.

Offrendo soluzioni pratiche e consigli da esperti SEO, questo articolo mira a guidarti nel processo di realizzazione di un sito web assicurandoti di evitare alcuni errori che mi capita spesso di riscontrare durante una consulenza SEO.

Preparati a scoprire come potenziare la tua presenza online evitando errori critici che potrebbero rallentare il tuo successo.

Realizzazione sito web: l’importanza del responsive design

Nel contesto attuale, un design responsive non è più un’opzione, ma una necessità.

La maggior parte degli utenti accede a Internet tramite dispositivi mobili, e un sito che non si adatta adeguatamente a schermi di diverse dimensioni può essere difficile da navigare.

Un design non responsive non solo può frustrare l’esperienza di navigazione degli utenti, ma anche influire negativamente sul ranking nei motori di ricerca, dato che Google favorisce i siti ottimizzati per i dispositivi mobili.

Le conseguenze del mancato utilizzo di un design responsive sono:

  • Perdita di traffico: Gli utenti che incontrano difficoltà di visualizzazione o navigazione possono abbandonare il sito in favore di uno più accessibile
  • Diminuzione della percentuale conversione: Un’interfaccia utente che non si adatta ad ogni dispositivo può ridurre la probabilità che gli utenti compiano azioni desiderate, come acquisti o iscrizioni
  • Impatto SEO negativo: i siti non responsive tendono ad avere tassi di rimbalzo più elevati, e questo per i motori di ricerca è un segnale che il sito non offre una buona esperienza utente, andando ad influire negativamente sul suo posizionamento

Mancata ottimizzazione on page

Ho scritto un articolo sulla SEO on page: l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è cruciale per garantire che il tuo sito web sia visibile e raggiungibile dal tuo target di pubblico.

Spesso però trovo numerosi errori comuni che possono sabotare i tuoi sforzi e compromettere la visibilità del tuo sito.

Molti sviluppatori e proprietari di siti web trascurano le best practices SEO durante la fase di progettazione e sviluppo, il che può portare a problemi seri a lungo termine.

Gli errori più comuni includono la mancanza di una struttura URL chiara (vedi permalink e indicizzazione), l’assenza di tag alt per le immagini, titoli di pagina non ottimizzati.

Questi elementi sono fondamentali per aiutare i motori di ricerca a comprendere e indicizzare correttamente il tuo sito.

Un altro errore frequente è la non corretta implementazione o la completa omissione dei tag (come i meta description e i meta title).

Questi tag non solo aiutano i motori di ricerca a comprendere il contenuto delle tue pagine, ma sono anche cruciali per migliorare il tasso di clic (CTR) dai risultati di ricerca.

Una meta description ben scritta può aumentare significativamente la probabilità che un utente clicchi sul tuo sito anziché su uno dei concorrenti.

Velocità di caricamento

Durante la realizzazione sito web è molto importante lavorare alla velocità di caricamento del sito.

Se il tuo sito web o le pagine del sito sono lente nel caricamento potresti seriamente danneggiare l’esperienza utente e la percezione del tuo sito.

In un’epoca in cui gli utenti si aspettano accesso immediato e reattività, un sito lento può essere una causa significativa di frustrazione e abbandono del sito.

Molti elementi possono influire sulla velocità di caricamento del tuo sito, tra cui l’hosting scelto (vedi per approfondire hosting WordPress migliori), la dimensione delle immagini e l’efficienza del codice.

Un hosting di bassa qualità può ritardare i tempi di risposta del server, mentre immagini non ottimizzate possono appesantire la pagina, rallentandone il caricamento.

Inoltre, un codice sovraccarico o mal scritto può aumentare i tempi di caricamento e ridurre l’efficienza generale del sito.

Fortunatamente, esistono numerosi strumenti che possono aiutarti a valutare e migliorare la velocità del tuo sito. Google PageSpeed Insights è uno strumento essenziale che fornisce valutazioni della velocità del sito e consigli specifici per ottimizzare le prestazioni.

Altri strumenti come GTmetrix, Pingdom tools e WebPageTest offrono analisi dettagliate e suggerimenti pratici per migliorare la velocità di caricamento.

Se vuoi puoi leggere anche il mio articolo come velocizzare WordPress dove condivido un pò di consigli e trucchi per migliorare le prestazioni del tuo sito web!

Realizzazione sito web: usabilità e navigazione

L’usabilità e la navigazione di un sito web sono cruciali per assicurare che gli utenti trovino facilmente ciò che cercano, contribuendo così a una maggiore soddisfazione e a tassi di conversione migliori.

Un sito difficile da navigare può rapidamente scoraggiare gli utenti, portandoli a cercare alternative più intuitive.

Uno degli errori più comuni in termini di usabilità è la complessità eccessiva nella struttura di navigazione.

Menu sovraccarichi, link nascosti o non intuitivi e una cattiva organizzazione delle informazioni possono rendere complicato per gli utenti navigare nel tuo sito.

Sono invece molto importanti sia i link interni che le attività di link building che metterai in atto per promuovere il tuo sito web.

Inoltre, una mancanza di coerenza nel design può confondere gli utenti riguardo a dove si trovano e come tornare a pagine precedentemente visitate.

Per migliorare la navigazione del tuo sito, è essenziale adottare una struttura chiara e semplice.

Utilizzare un menu di navigazione intuitivo e facilmente accessibile, con categorie logiche e ben definite, è fondamentale.

È inoltre importante assicurarsi che il tuo sito sia accessibile, includendo opzioni per utenti con disabilità, come ad esempio l’adeguamento per lettori di schermo e il contrasto dei colori.

Sicurezza del Sito Web: Proteggere le Informazioni degli Utenti

Quando si parla di realizzazione sito web è molto importante ricordare la sicurezza.

La sicurezza di un sito web è cruciale per mantenere la fiducia degli utenti e per prevenire attacchi che possono compromettere sia il sito sia i dati sensibili.

Con l’aumento delle minacce online, assicurare un ambiente sicuro è diventato imprescindibile per ogni sito web.

Molti siti web falliscono nel proteggere adeguatamente i loro utenti, spesso a causa di configurazioni non sicure o di mancata implementazione delle pratiche standard di sicurezza.

Errori comuni includono la mancata attivazione di HTTPS, l’uso di password deboli per l’accesso agli account amministrativi, e la mancanza di aggiornamenti regolari del software, che lasciano il sito vulnerabile a exploit noti.

Per migliorare la sicurezza del tuo sito, è essenziale implementare alcune pratiche fondamentali:

  • Attivare HTTPS: Assicurati che il tuo sito utilizzi HTTPS, che cripta i dati inviati tra il sito e i suoi utenti, proteggendo le informazioni sensibili.
  • Utilizzare password robuste e autenticazione a più fattori: Queste pratiche aiutano a proteggere gli account amministrativi da accessi non autorizzati.
  • Aggiornamenti regolari: Mantenere aggiornato il sistema CMS e i plugin per prevenire vulnerabilità note.
  • Backup regolari: Avere backup recenti è vitale in caso di attacco al sito, permettendo una rapida ripristino senza perdita di dati significative.

Come scegliere hosting e dominio

La scelta dell’hosting e del dominio sono tra le decisioni più importanti nella creazione di un sito web.

Queste scelte influenzano non solo la velocità e la sicurezza del sito, ma anche la sua visibilità e professionalità.

Ho già parlato di come registrare un dominio e dell’importanza dello scegliere un buon servizio di hosting.

Un hosting inadeguato può avere ripercussioni negative sulle performance del tuo sito.

Errori comuni includono la scelta di un hosting che non offre sufficiente banda o risorse di sistema, hosting con un supporto tecnico scadente o che non garantisce adeguati livelli di uptime (la percentuale di tempo in cui il sito è operativo e accessibile).

Il dominio del tuo sito è il tuo indirizzo su internet e può avere un grande impatto sulla percezione del tuo brand e sulla memorabilità del sito.

Errori comuni nella scelta del dominio includono l’uso di nomi troppo lunghi o complessi, l’ignoranza dell’importanza delle parole chiave nel dominio, o la scelta di estensioni di dominio (.com, .net, etc.) non appropriate al contesto del tuo business.

Per scegliere l’hosting giusto, considera i seguenti fattori:

  • Affidabilità e uptime: Cerca fornitori che offrono alta disponibilità e tempi di attività garantiti.
  • Supporto tecnico: L’assistenza clienti deve essere competente, reattiva e disponibile 24/7.
  • Scalabilità: Il tuo hosting dovrebbe essere in grado di crescere con il tuo sito, offrendo piani facilmente aggiornabili.

Nella scelta del dominio, tieni presente:

  • Breve e semplice: Un nome facile da ricordare e da digitare.
  • Rilevante per il tuo settore: Include parole chiave che riflettono il tuo business.
  • Adatto alla tua area geografica: Considera un dominio locale se il tuo pubblico target è principalmente locale.

Se quest’articolo sulla realizzazione sito web ti è piaciuto o ti è stato utile metti un mi piace, oppure lascia un commento qui sotto!

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!