WeAreStarting Come Funziona? Recensione e Opinioni

WeAreStarting Come Funziona? Recensione e Opinioni

WeAreStarting Come Funziona? In quest’articolo troverai una Recensione di We Are Starting, la piattaforma / portale di crowdinvesting che permette di investire in società italiane non quotate attraverso il crowdfunding.

Ti piacerebbe investire in una Start Up o in una PMI Innovativa ma non sai da dove cominciare? WeAreStarting è il portale di Equity Based Crowdfunding che permette di investire in quote sociali di Start Up e PMI.

Se un tempo investire in progetti innovativi e start up era possibile solo per i venture capitalist (investitori con grandi capitali offerti in cambio di equity), oggi ci sono portali, come appunto WeAreStarting, che permettono di partecipare al finanziamento di StartUp e PMI in cambio di Equity (vale a dire quote societarie).

E la novità più importante è la possibilità di cominciare ad investire in Startup e PMI con soli 200 €: soglia di ingresso per investire in alcuni progetti accessibile praticamente a tutti!

Inizia a creare un portafoglio di partecipazioni di società italiane. Diversifica tra realtà di ogni settore e smobilizza l’investimento in piena libertà senza costi nascosti.

Questi sono alcuni dei messaggi e delle frasi che la piattaforma WeAreStarting (www.wearestarting.it) comunica ai suoi utenti attraverso le sue pagine ed i suoi canali.

Abbiamo chiesto a We Are Starting di presentarsi tramite un articolo su Monetizzando.com® in cui spiegare esattamente Chi è WeAreStarting, come funziona, quanto costa, quali sono i rischi collegati a questa tipologia di investimento e molto altro ancora, buona lettura.

Cosa è WeAreStarting

WeAreStarting nasce nel 2015 come portale di equity-base crowdfunding (investire nel capitale di start-up) e decide da subito di focalizzarsi su una attenta selezione delle società proposte, cercando di garantire, per quanto possibile, gli investimenti dei suoi utenti.

Società autorizzata dalla CONSOB che inizialmente operava solo nei settori Hi Tech, BioTech, Finanza e Fintech, oggi, dopo aver spostato i riflettori su società con una storia e modello di business già consolidato, afferma di introdurre due nuove linee nel suo business:

  • La prima, quella che abbatterebbe una grossa barriera fino ad oggi esistente, la possibilità di collocare sul mercato, come in Borsa, la totalità o una parte delle proprie partecipazioni acquistate o richiedere l’acquisto di asset che non sono più disponibili; il tutto mediante la semplice pubblicazione di annunci;
  • La seconda, l’apertura al debito. Sarà infatti possibile prestare soldi direttamente alle società promosse dalla piattaforma in cambio di rendimenti certi e sicuri.

Perché Investire con WeAreStarting?

Attenta selezione delle società. Il portale non ricerca semplicemente società, ma le analizza attentamente prima di proporle ai suoi utenti.

Vediamo quali sono i requisiti che lo stesso richiede alle società che si candidano sulla piattaforma:

  • Buon andamento economico
  • Mercato già validato
  • Possibilità che il proponente del progetto partecipi allo stesso
  • Nel caso specifico di start-up è indispensabile che almeno 2-3 membri del team siano dedicati a tempo pieno all’iniziativa imprenditoriale
  • Non avere procedimenti pendenti o passati in giudicato
  • Individuare all’interno del team un referente che potrà gestire le relazioni con il portale e con gli investitori
  • Avere un referente interno per quanto concerne le attività di comunicazione e marketing

E se le opportunità proposte vengono apprezzate dal mercato, e quindi finanziate, lo stesso portale accompagna la società in un percorso di crescita. I numerosi partner del portale supportano le società su diversi fronti: dalla comunicazione allo sviluppo della rete commerciale.

Un altro punto di forza di WeAreStarting è legato alla comunicazione: continui aggiornamenti sono sempre reperibili e disponibili su tutti gli investimenti sostenuti.

Metriche chiare e successi concreti sono alla base di questi aggiornamenti.

WeAreStarting Come funziona?

Il passo è chiaramente la registrazione come investitore su WeAreStarting, bastano meno di 20 minuti per completare la registrazione.

Una volta completata la registrazione si può procedere alla fase di profilazione: questa permette di identificare il grado di rischio cui il singolo è predisposto quando intende investire in società di capitali (S.r.l. o S.p.A.).

Terminata questa breve fase sarà possibile vedere dettagliatamente le possibilità di investimento attive in quell’esatto momento, monitorarne l’andamento, fare domande, comprenderne le caratteristiche e naturalmente investire.

A questo punto tramite una procedura semi guidata è possibile scegliere quanto investire quindi, una volta selezionate le aziende sulle quali si vuole investire si dovrà effettuare il bonifico.

Sul portale non ci sono, volutamente, attive molte opportunità, questo perché, come afferma WeAreStarting stessa, prima di pubblicare un’offerta vengono attentamente esaminati tutti gli aspetti legati all’operatività (ordini passati, fatturato, strategie passate e future, investimenti); molto spesso le società che vedete oggi sono entrate in contatto con il portale più di sei mesi fa.

È possibile trovare opportunità di investimento proposte da start-up nate da spin-off di medio-grandi aziende (è il caso di Apping Srl, Cover App Srl), come da società storiche dal modello di business più tradizionale ma con linee di prodotto innovative (Alibert SpA e Pralina Srl per citarne alcune).

Una volta deciso dove investire basta seguire la procedura guidata sulla piattaforma ed eseguire un bonifico dal proprio conto.

Se lo si desidera sarà possibile poi selezionare il regime di “intestazione quote alternativo”, facendo così figurare una società di intermediazione (Directa SIM – Società di Intermediazione Mobiliare – è la società partner di WeAreStarting che cura quest’aspetto) al posto vostro sui documenti che attestano la nostra proprietà dell’investimento (Documenti poi rilasciati dalla stessa Directa SIM).

Questo permette agli utenti di non sostenere nessun costo in caso di vendita dell’investimento.

La vendita.

Per vendere basterà accedere alla sezione apposita e pubblicare un annuncio di vendita relativo ad uno degli investimenti eseguiti in passato.

Decidendo così in piena autonomia il prezzo (e quindi il guadagno) che desideriamo. Saremo poi contattati da un potenziale acquirente ed il gioco è fatto.

Oggi la funzione non è ancora del tutto attiva, ma come potrete vedere WeAreStarting sta già assistendo i suoi utenti in questi processi, generando per gli stessi interessanti rendimenti.

WeAreStarting Guadagni?

Con WeAreStarting si può guadagnare? Quanto si può guadagnare con WeAreStarting?

Come è bene ricordare non ci sono rendimenti certi, il guadagno che si può ottenere infatti deriva dall’eventuale aumento di valore della Start-Up o della PMI sulla quale abbiamo investito.

Per questo motivo si parla di investimenti a rendimento variabile.

Ecco cosa ci dice la piattaforma: investire con WeAreStarting garantisce un beneficio fiscale del 30%.

Su talune opportunità è infatti presente questa possibilità, se collochiamo un piccolo investimento in queste opportunità (quasi il 90% delle società proposte) riceveremo direttamente indietro nella dichiarazione dei redditi il 30% dell’ammontare investito.

L’unico vincolo è mantenere tale investimento per 3 anni.

In alternativa possiamo vendere, come già detto, i nostri investimenti. In questo caso il rendimento varia in base a due parametri:

  • I successi della società in cui abbiamo investito
  • Il prezzo a cui decidiamo di vendere

Caso Reale di Investimento in WeAreStarting

Locare Srl, società con opportunità di investimento attiva nel 2019.

Uno dei 59 investitori che ha aderito all’opportunità di investimento proposta da WeAreStarting ha deciso dopo pochi mesi di vendere la sua partecipazione.

Il caso specifico è quello del Sig. Rossi (nome fittizio) che ha sottoscritto 20 Euro di Capitale Sociale, rappresentati da una quota investita di 1000 € (Mille Euro, 0,15% della Locare Srl).

Il Sig. Rossi ha trovato l’acquirente concordato con lo stesso il prezzo della propria partecipazione, fissato ad 1,4k Euro (+40%). In questo modo il Sig. Rossi ha ceduto la totalità delle sue quote generando un guadagno di 400 Euro per un investimento durato meno di un anno.

Naturalmente in questo modo l’investitore ha deciso di rinunciare al beneficio fiscale previsto (detrazione del 30% sull’investito – in questo caso 300 Euro), ma ha “portato a casa” un ROI netto del 29,6%, ma nonostante tutto l’investitore in questione ha generato un rendimento pari a quello garantito senza però attendere tre anni.

Il tutto grazie al supporto della piattaforma, che oggi sta lavorando per automatizzare questo tipo di azioni. L’area destinata alla compravendita sarà infatti operativa da settembre 2020.

Quanto costa?

Quanto costa investire in WeAreStarting? Investire mediante WeAreStarting ha un costo pari a zero. La lista dei costi associati ai servizi offerti dalla piattaforma è la seguente:

  • Investire nelle opportunità presenti: 0,00 €
  • Attivazione conto terzi (regime alternativo di intestazione delle quote mediante partner Directa SIM): 0,00 € (Oggi WeAreStarting è l’unico portale che non fa pagare questo servizio agli investitori)
  • Pubblicazione di annunci di compravendita: 0,00 €
  • Vendita o Acquisto: 0,00 € (Solo ed esclusivamente mediante regime alternativo. Utilizzare il regime ordinario di intestazione ha un costo non calcolabile dal portale perché necessita il coinvolgimento di soggetti esterni come notai o commercialisti con tariffario proprio)

Rischi WeAreStarting e Vantaggi

Quali sono i rischi collegati a questa tipologia di investimento?

Semplificando, i principali rischi per un investitore sono:

  • La perdita dell’intero capitale investito dovuta al fallimento della società (condizione che si può verificare nonostante l’attenta selezione per una moltitudine di fattori non calcolabili a priori)
  • La mancanza di sicurezza sul rendimento dell’investimento: la piattaforma per correttezza non stima nessun rendimento ma segue la società oggetto dell’offerta per garantire massima trasparenza l’investitore e continua comunicazione con lo stesso.

Investimento Minimo

L’Investimento minimo varia da opportunità ad opportunità, ma varia da un minimo di 200,00 € ad un massimo di 1.000,00 €, questo anche in funzione del rischio associato alla società che promuove l’offerta.

WeAreStarting Opinioni: Conviene?

Ho provato a contattare il portale telefonicamente per porre delle domande specifiche ed oltre a presentarmi il progetto mi hanno spiegato che tutti gli utenti se hanno bisogno possono contattare WeAreStarting e verranno aiutati nella fase di registrazione (che comunque è davvero molto semplice e lineare).

Importante: bisogna avere a disposizione una fotocopia del proprio documento d’identità per completare il profilo (è comunque possibile anche scattare una foto con il proprio smartphone).

Ciò che ho apprezzato inoltre è che il portale non tende ad esporsi troppo con messaggi promozionali o con promesse di rendimento approssimative, e questo è davvero un aspetto da apprezzare da una piattaforma che offre servizi di crowdinvesting.

Ho cercato su internet recensioni ed opinioni della piattaforma ma attualmente non ci sono molte recensioni di investitori, quello che si può leggere sono sicuramente diverse testimonianze sulla professionalità del team e sulla selezione delle società proposte.

Sono disponibili poi online una serie di articoli di portali autorevoli come Repubblica (che ha pubblicato un articolo dal titolo Rinnovabili, si può investire nel solare grazie al crowdfunding, che racconta di una futura pubblicazione su WeAreStarting di un’offerta della società Solar Koncept Italia sulla piattaforma con l’obiettivo di creare un parco fotovoltaico in Puglia, o l’articolo Anche Emilia Romagna e Lombardia investono sulla PMI della telemedicina per il cuore (178mila euro con il crowdfunding, quest’ultimo pubblicato su Il Sole 24 Ore.

Tu cosa ne pensi? Conosci già WeAreStarting? Rendi quest’articolo ancora più completo scrivendo una recensione o un commento qui sotto (se hai domande scrivile, le sottoporremo allo staff di WeAreStarting) e ricorda di mettere un mi piace e condividerlo su Facebook!

Dubbi? Domande? Esprimi la tua Opinione!