Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Copywriting SEO: Tecniche e Strategie Per Contenuti Migliori

Copywriting SEO - Mani che scrivono al computer
Vota questo post

Copywriting SEO: se stai leggendo quest’articolo molto probabilmente vuoi migliorare le tue competenze per creare contenuti coinvolgenti, ben posizionati sui motori di ricerca e che possono aiutarti ad avere più visitatori e più vendite con il tuo sito internet, blog o eCommerce.

Forse sai già che su questo sito esistono tantissime guide gratuite a tema SEO:

Sono solo tre dei numerosi articoli che puoi trovare nella categoria SEO di Monetizzando®.

In quest’articolo voglio concentrarmi su quella che in molti chiamano SEO Copywriting, ovvero sull’insieme di tecniche e strategie che possono essere molto efficaci per creare contenuti coinvolgenti per le persone e ben strutturati per i motori di ricerca.

Se non l’hai ancora letto, ti consiglio di leggere anche come scrivere un articolo per un blog e la mia guida di copywriting.

Fatta questa breve introduzione non operdiamo tempo ed entriamo nel vivo di quest’articolo:

Copywriting SEO: Cos’è?

Il SEO Copywriting è l’arte di creare e scrivere contenuti che riescono a:

Per riuscire in quest’attività è necessario avere la capacità di:

Tutto questo è chiaramente possibile attraverso lo studio, la sperimentazione e l’esperienza (oltre che grazie all’utilizzo di suite e strumenti come SEOZoom o Semrush).

A questo punto la domanda che probabilmente ti stai facendo è

Come diventare SEO Copywriter?

Basta fare qualche ricerca online per scoprire che esistono Corsi di SEO Copwriting, libri di SEO Copywriting e contenuti più o meno interessanti.

A proposito di quest’argomento Giorgio Taverniti, sul suo canale YouTube spiega che la scrittura dei contenuti è molto importante, ma cosa fa Google (semplificando) quando analizza un contenuto?

Per saperne di più guarda il video qui di seguito in cui viene spiegato il concetto di pertinenza:

Ma esiste un metodo ancora più pratico per capire come scrivere per il web e fare SEO Copywriting.

Dopo aver fatto la tua keyword research (ovvero la ricerca delle parole chiave), dopo aver creato la bozza del tuo contenuto, aver creato una buona headline (ovvero un titolo efficace) ed aver ottimizzato il testo (incluse le immagini, eventuali video, descrizioni, …), prima di pensare alla link building, prova ad analizzare, per le parole chiave per le quali ti vuoi posizionare, quali sono i primi 10 risultati presenti già su Google:

Solo facendo un lavoro di questo tipo potrai creare un contenuto davvero efficace.

Se riuscirai a dare valore con il contenuto, se scriverai per rispondere ad un bisogno o per risolvere un problema reale in maniera concreta, le tue possibilità di creare un contenuto efficace/vincente saranno sicuramente maggiori.

SEO Copywriting: Struttura del testo

Prima di scrivere un contenuto, è molto importante creare la struttura del testo, organizzare il contenuto in maniera efficace.

Questo si traduce in:

TRICK: se vuoi semplificare di molto il lavoro, Semrush offre uno strumento che si chiama SEO Content Template (clicca qui per scoprirlo):

Con questo strumento puoi automatizzare la creazione del brief per i tuoi contenuti SEO ed ottenere:

Se utilizzi WordPress inoltre puoi utilizzare dei plugin che ti aiuteranno a rendere i tuoi contenuti migliori, i due più conosciuti sono sicuramente Rank Math SEO e Yoast.

Conclusioni – La Copywriting SEO Esiste?

Siamo arrivati alla fine di questa guida al SEO Copywriting e sono sicuro di averti fornito tutte le informazioni necessarie per cominciare e per ottenere risultati migliori con i tuoi contenuti.

Forse a questo punto avrai capito che copywriting SEO è un modo per dire in due parole che ci occupiamo di ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca e per le persone.

Fare copywriting SEO significa semplicemente aiutare le persone, ed i motori di ricerca, con contenuti di qualità e ben strutturati che rispondono alle esigenze ed ai bisogni delle persone.

Hai dubbi o domande? Lascia un commento qui di seguito e cercherò di rispondere a tutti.

Vuoi aggiungere qualcosa? Scrivi un commento e rendi quest’articolo ancora più interessante.

Ti è piaciuto questo contenuto? Metti un mi piace, aggiungilo ai preferiti oppure condividilo sui tuoi social preferiti!

Exit mobile version