Site icon Monetizzando® di Valerio Novelli

Come Risparmiare Soldi: 7 Strategie per risparmiare

come risparmiare soldi
5/5 - (1 vote)

Come risparmiare soldi? Quali sono le migliori strategie per risparmiare? È davvero possibile risparmiare il 20% del reddito? In un’epoca di incertezza economica e di consumismo sfrenato, il risparmio è una bussola affidabile verso la serenità finanziaria.

Spesso, l’idea di accantonare una parte dei propri guadagni può sembrare impossibile, ma, come ho spiegato anche nei miei articoli sulla pianificazione finanziaria e sulla finanza personale è un viaggio che inizia con un piccolo passo: riconoscere l’importanza di costruire un robusto salvadanaio per il futuro…

Non sto parlando di libertà finanziaria o di come diventare ricco, ma di prendere la buona abitudine e cominciare a risparmiare, esistono degli studi che dimostrano che tutti possono riuscire a risparmiare, anche i più spendaccioni!

La regola del 20% non è un capriccio numerico, ma un principio raccomandato da esperti di finanza personale come soglia di risparmio ideale.

Risparmiare il 20% del proprio reddito significa non solo prepararsi ad eventuali imprevisti, ma anche costruire una sicurezza per i propri obiettivi a lungo termine quali ad esempio

Il risparmio è una vera e propria abitudine che, una volta radicata, può trasformarsi in un potente alleato per la propria serenità mentale.

In quest’articolo, esploreremo insieme come risparmiare soldi ed integrare questa abitudine nella quotidianità affrontando ostacoli e sfide con strategie pragmatiche e un approccio semplice ma efficace.

Dall’impostazione di obiettivi concreti al taglio delle spese superflue, dal fare acquisti più consapevoli all’automatizzazione del risparmio, scoprirai 7 strategie testate per rendere il 20% un traguardo non solo raggiungibile ma sostenibile.

Stai cercando libri per imparare a risparmiare? Ecco i 3 più venduti negli ultimi giorni su Amazon:

Nella top 3 da anni c’è l’agenda Kakebo, ne ho parlato anche in Kakebo: metodo di risparmio Giapponese.

Come risparmiare soldi: obiettivi di risparmio

Il primo passo verso un risparmio efficace è stabilire obiettivi chiari e misurabili.

Gli obiettivi di risparmio non sono diversi da qualsiasi altro obiettivo nella vita, servono a garantirci una maggiore serenità o sicurezza nella sfera economica.

Perché vuoi risparmiare?

Ogni obiettivo avrà la sua linea temporale e il suo importo specifico.

Se l’obiettivo è a lungo termine, può essere utile suddividerlo in traguardi a breve termine per renderlo meno scoraggiante e più gestibile.

Dopo aver definito l’obiettivo, è essenziale renderlo misurabile.

Decidi esattamente quanto denaro vuoi risparmiare e in quale lasso di tempo. Se l’obiettivo è risparmiare 6.000 euro in un anno, hai bisogno di un piano per risparmiare 500 euro al mese.

Gli obiettivi devono essere realistici: risparmiare il 20% del reddito è una soglia ottimale, ma se non è possibile a causa di circostanze personali, inizia con una percentuale più bassa e aumentala gradualmente.

Ricorda che devi sempre essere pronto ad adattare i tuoi obiettivi in base a cambiamenti nella tua situazione finanziaria.

Un altro elemento fondamentale, quando si vuole capire come risparmiare soldi è tracciare i progressi:

Come risparmiare soldi: budgeting per risparmiare il 20%

Creare e mantenere un budget è una delle tecniche più efficaci per assicurarsi di risparmiare una parte consistente del proprio reddito.

Un budget ben strutturato non solo ti permette di visualizzare dove vanno a finire i tuoi soldi, ma ti aiuta anche a prendere decisioni consapevoli su come spenderli.

Una semplice formula per iniziare è la regola del 50/30/20 (ne ho già parlato in Regola 50 30 20, leggi l’articolo per approfondire questo metodo).

Secondo questa regola, il 50% del tuo reddito dovrebbe andare alle necessità, il 30% ai desideri e il 20% al risparmio.

Se stai lottando per raggiungere quel 20%, è il momento di analizzare e ricalibrare le tue spese.

Esamina le tue spese fisse e variabili.

Le spese fisse come affitto o mutuo, bollette e assicurazioni sono più difficili da ridurre, ma non impossibili.

Rinegoziare i termini di un contratto o cambiare fornitori può liberare più fondi per il risparmio (a proposito conosci i miei articoli come risparmiare sulla bolletta del gas e come risparmiare sulla bolletta della luce? Li trovi tutti nella categoria “risparmio” del blog).

Le spese variabili, d’altra parte, offrono un’opportunità più immediata di risparmio.

Chiediti:

Ricorda inoltre, quando fai budgeting, che il tuo budget deve essere flessibile ed adattarsi a spese impreviste senza compromettere i tuoi obiettivi di risparmio, per questo è importante rivedere regolarmente il tuo budget ed apportare le modifiche necessarie per capire come risparmiare soldi!

Come risparmiare soldi: ridurre le spese superflue

Per risparmiare è evidente che è necessario tagliare le spese, e di conseguenza, per risparmiare il 20% è molto importante ridurre o eliminare tutte quelle che possono essere raggruppate sotto la voce spese non essenziali:

Esistono alcune strategie per ridurre le spese superflue:

Una strategia simpatica è quella del costo per uso: ogni volta che vuoi acquistare qualcosa chiediti quanto ti costerà utilizzare quell’oggetto.

Un gadget tecnologico da 300 €? Se lo userai 3 volte il suo costo per uso sarà di 100 €, mentre se lo userai 600 volte il costo per uso sarà di 0,50 €, conviene davvero acquistarlo? Stabilisci qual è il reale valore di ogni acquisto e, se dopo aver fatto questa valutazione sceglierai di non acquistare quell’oggetto prendi il 10% del valore di quell’oggetto e trasferiscilo sul tuo conto risparmio!

La mentalità del risparmiatore non è solamente una mentalità orientata al minimalismo finanziario, ma una strategia che si basa su scelte consapevoli basate sugli obiettivi finanziari a lungo termine.

Se vuoi approfondire l’argomento ti consiglio questo video che ho pubblicato qualche tempo fa:

Ridurre le spese superflue ti aiuterà a spendere i tuoi soldi secondo quelli che sono i tuoi valori ed i tuoi obiettivi, ed in questo modo il percorso verso il risparmio del 20% del reddito sarà più semplice!

Fare solo acquisti consapevoli

Cosa significa fare acquisti consapevoli?

Il modo in cui spendiamo i nostri soldi può avere un impatto significativo sul nostro potenziale di risparmio, acquistare in modo consapevole significa spendere meglio e di conseguenza aver chiaro come risparmiare soldi.

Prima di comprare qualcosa fatti tre domande:

Prendere in considerazione ad esempio l’acquisto di prodotti usati o ricondizionati può aiutarci a risparmiare in maniera semplice ed avere ugualmente quello che volevamo comprare!

Attenzione poi agli acquisti che vengono fatti solo per compensare carenze affettive o per compensare le emozioni negative!

Come risparmiare sulle spese giornaliere

Mentre le spese non essenziali possono essere ridotte o eliminate, risparmiare sulle necessità quotidiane richiede un approccio differente:

sono parte integrante della vita di tutti i giorni ed esistono alcuni metodi per risparmiare su queste spese (non sto parlando solamente di servizi di confronto tariffe come Switcho, che comunque consiglio)…

Migliorare l’efficienza energetica investendo in lampadine LED, apparecchiature a basso consumo energetico o valutando l’isolamento termico e sfruttare eventuali bonus ristrutturazione può essere sicuramente un ottimo metodo per ridurre le bollette ed avere un risparmio sul lungo termine.

Pianificare i pasti e fare la spesa con una lista della spesa può aiutarci a ridurre gli acquisti di impulso e di tutti quegli alimenti che fanno male alla salute e al nostro portafogli….

Scegliere marche generiche quando possibile ci può aiutare a risparmiare a fronte di prodotti di brand famosi che possono costare il doppio o il triplo.

Approfittare delle offerte dei supermercati locali e fare delle scorte può essere un metodo da valutare per risparmiare sulla spesa…

Passando ai traporti invece è molto importante valutare il trasporto pubblico, il car sharing o mezzi di trasporto sostenibili ed economici.

Attenzione inoltre al fast fashion: invece di acquistare tanti capi d’abbigliamento a basso costo di scarsa qualità meglio investire in pochi capi ma buoni e che possono durare nel tempo o che hanno un programma di riparazione nel tempo!

Automatizzare il risparmio

Come risparmiare soldi senza rendersene conto? Automatizzando il risparmio!

Oggi tantissimi servizi permettono di arrotondare le spese creando un salvadanaio digitale, oppure possiamo scegliere di impostare un bonifico periodico verso il nostro conto di risparmio.

Se vuoi capire come risparmiare soldi efficacemente questa è sicuramente una strategia davvero fantastica perché rendendo automatico il risparmio:

Per farlo puoi:

Siamo arrivati alla fine di questa guida dedicata all’argomento come risparmiare soldi e spero davvero di averti aiutato a scoprire alcune strategie utili per migliorare la tua capacità di risparmiare.

Vuoi aggiungere qualcosa? Lascia un commento qui di seguito, oppure, se hai trovato utile quest’articolo, metti un mi piace e condividilo sui tuoi social preferiti!

Ultimo aggiornamento 2024-03-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Exit mobile version